Le urne che profumano di bosco

La Val Gardena oltre ad essere famosa per le sue montagne che offrono spettacoli naturalistici di incomparabile bellezza, meta di turismo estivo ed invernale, è rinomata anche per l’arte della scultura lignea, una tradizione che conta oltre quattrocento anni, nata dalla perfetta integrazione con il territorio costituito da fitti boschi che, oltre al legname, hanno prodotto una quantità di leggende e di miti che sono parte integrante della cultura locale e che hanno influenzato e accentuato l’anima artistica degli abitanti.
Molti sono gli atelier della zona che lavorano il legno creando oggetti e statue di elevato valore artistico. Demi Art, una delle aziende leader del territorio con una storia e con un know how di oltre cinquant’anni, ha deciso di ampliare i propri confini mettendo esperienza, abilità e talento anche al servizio del comparto funerario.

Così tre anni fa è nata Urna Concept, specializzata nella creazione di urne in legno. Prodotti originali e di classe, dalle linee eleganti, realizzati con metodi artigianali che rispondono appieno alla domanda di una clientela attenta al rispetto dell’ambiente e che orienta le proprie scelte verso articoli realizzati con materiali naturali e con tecniche tradizionali.
Urna Concept produce manufatti dal design unico utilizzando diverse essenze di legname alpino, in particolare il cirmolo (pino cembro) a cui vengono comunemente attribuiti influssi benefici che hanno una positiva ricaduta sul tono e sull’umore suscitando sensazioni di serenità tanto che, proprio per queste qualità, viene spesso impiegato per i mobili delle camere da letto.
Le sofisticate tecniche di lavorazione permettono di creare urne tornite e scolpite con fogge particolari: a forma di cuore, di goccia, di diamante o di pallone in modo che l’oggetto possa essere espressione della personalità e dei gusti che la persona aveva quando era in vita, spiega Michael Demetz, titolare dell’azienda. Le superfici possono essere levigate o venire scolpite con sgorbie (particolari attrezzi ricurvi) per creare figure e suggestivi effetti plastici. È possibile anche personalizzare l’urna con soggetti richiesti dalle famiglie, scolpendo ad esempio il volto della persona scomparsa.
Nel catalogo dell’azienda alto atesina sono presenti anche le “urne del ricordo”, contenitori di dimensione ridotta da tenere in casa (ove la legislazione regionale lo permetta!) dove poter riporre solo una piccola parte delle ceneri del proprio caro. Un’offerta completa e alternativa, quella di Urna Concept, che certamente non mancherà di essere apprezzata a Tanexpo 2016.
 
Raffaella Segantin


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022