Rotastyle

Tecnica Press. Radici solide e sguardo al futuro

La storica azienda a conduzione familiare si presenta a TANEXPO 2024 dopo un importante rebranding, ma con la qualità che la caratterizza.

Tecnica Press, azienda storica del settore e leader nella produzione di articoli funerari di grandissima qualità ed eleganza, sarà tra gli espositori di TANEXPO 2024, dove porterà i propri prodotti più apprezzati, tutti rigorosamente made in Italy.

L’azienda a conduzione familiare, che vanta una storia di successi dalla sua fondazione nel 1976 ai giorni nostri, si presenterà ai visitatori nella sua veste rinnovata, frutto di un importante lavoro di rebranding pensato per il mercato moderno, ma che non dimentica lo stile e il servizio eccellente da sempre fornito ai propri clienti. Ne abbiamo parlato con Mauro Moretti, legale rappresentante nonché socio del brand.

Tecnica Press è un’azienda a conduzione familiare che negli anni ha costruito risultati importanti nel settore: come è nata e come si è sviluppata fino ai giorni nostri?
Era il 1976, a Brescia, quando due giovani fratelli, esperti in metallurgia e lavorazioni meccaniche, decisero di avviare la loro realtà produttiva; quella che di lì a poco sarebbe diventata Tecnica Press. I protagonisti di questa storia imprenditoriale sono Paolo e Giacomo Moretti, rispettivamente mio padre e mio zio.
Oggi come allora, gli ideali e l'impegno di Tecnica Press sono rimasti saldi e inalterati, con un preciso obiettivo da perseguire: diventare i migliori del settore, essere vincenti per rendere vincenti anche i nostri clienti. Si potrebbero spendere intere pagine per raccontare la nostra storia, ma se vogliamo essere estremamente concreti, basti sapere che in un mondo globalizzato dove “il giudice è il mercato”, non è passata inosservata questa piccola eccellenza italiana. Il bacino di clienti di Tecnica Press si è, così, espanso a macchia d’olio in una manciata d’anni, partendo dalla piccola provincia di Brescia fino all’Europa intera, toccando anche alcuni importanti mercati internazionali extra UE».
Uno dei punti di forza di Tecnica Press è la produzione totalmente interna all’azienda: ce ne vuole parlare?
Questo è uno degli aspetti più apprezzati dai nostri clienti: la consapevolezza di potersi rivolgere direttamente a chi si occupa della progettazione e produzione dei propri articoli, senza passare per intermediari e dover sopportare risposte vaghe e lunghe attese. Una caratteristica che si traduce in un tangibile risparmio in termini di tempi e costi.
A differenza di molte altre aziende competitor che importano dall’estero oppure appaltano a terzi la realizzazione dei loro prodotti, Tecnica Press ha deciso di mantenere una produzione interna e 100% Made in Italy, per tutti gli articoli realizzati in pressofusione; una quantità considerevole se si pensa che questi rappresentano oltre il 90% del nostro catalogo».
In cosa consiste il rebranding dell’azienda su cui state lavorando (o avete lavorato)?
Per ogni azienda il cambio d’immagine è sempre un passo importante e naturalmente lo è stato anche per noi di Tecnica Press. Dopo 48 anni di attività, abbiamo sentito l’esigenza di rinnovarci con un nuovo marchio che raccontasse il dinamismo e la volontà di evolvere e migliorare che ci hanno sempre contraddistinto. Un messaggio racchiuso in un moderno monogramma, un simbolo grafico semplice, immediato ed eloquente.
Questo rebranding ha anche dato inizio a un nuovo capitolo della nostra storia, un cambio di testimone generazionale alla guida di Tecnica Press, che ha visto succedere me e mia sorella Elisa, ai fondatori Paolo e Giacomo Moretti. Con il nostro nuovo logo vogliamo dirvi che siamo sempre noi, che siamo ancora più vicini a clienti e partner e che diamo ancora più valore e peso alle qualità dei nostri prodotti».
Entriamo nello specifico: ci parli dell’importanza degli accessori per il completamento del prodotto finale.
In un mondo in cui l'eleganza e la personalizzazione sono valori sempre più diffusi, anche nell'ultimo addio, Tecnica Press si distingue per la capacità di trasformare il dolore in un tributo raffinato e unico.
Abbiamo lavorato molto nella ricerca e sviluppo di accessori e complementi funerari che potessero dare un tocco distintivo al rito funebre. Disponiamo per esempio di una vastissima gamma di prodotti pensati per completare e valorizzare il cofano, che diviene così un mezzo attraverso cui esprimere amore, rispetto e gratitudine.
Dalle targhette commemorative personalizzate agli ornamenti religiosi o floreali che riflettono i gusti e le passioni del defunto, ogni accessorio è pensato per dare la possibilità di raccontare una storia unica e irripetibile. Tecnica Press si distingue anche per il rispetto delle tradizioni e delle diverse fedi religiose, offrendo soluzioni in grado di soddisfare le esigenze culturali e spirituali di una clientela sempre più diversificata».
Quali e quanti sono i prodotti presenti nel vostro catalogo?
Nel nostro catalogo possiamo annoverare diverse categorie di prodotti quali: croci, crocifissi e Cristi, maniglie, urne, arredi funebri, carrelli, accessori e targhe; passando dallo stile classico al moderno.
Il nostro primo acquirente è una clientela specialistica di aziende e agenzie di pompe funebri, produttori di cofani, ma anche impianti di cremazione e aziende di gestione cimiteriale.
È proprio grazie alla varietà e alla vastità di soluzioni che Tecnica Press è in grado di proporre, che la nostra azienda si rivela un impareggiabile fornitore ma anche partner strategico, per ogni impresa che operi nel settore funebre.
Riguardo al numero di articoli, se contiamo anche le varianti con le nostre diverse finiture speciali, superiamo abbondantemente i 600 prodotti; chi si rivolge a Tecnica Press ha quindi l’imbarazzo della scelta».
Sarete presenti a TANEXPO 2024: qual è l’invito che volete fare ai vostri clienti?
TANEXPO è una rassegna nella quale possiamo ammettere di "sentirci a casa" data la vicinanza di clienti, colleghi e collaboratori storici.
Parafrasando il grande imprenditore e mecenate Adriano Olivetti, crediamo fermamente che gli asset più importanti siano le persone e non solo le macchine e l’indice dei profitti. In decenni d’attività, Tecnica Press può vantare un inestimabile “capitale umano” coltivato sia all’interno dell’azienda, sia nel solido network di partner, collaboratori e clienti che vi orbitano attorno.
La nostra azienda è oggi quello che è, grazie ad ognuna di queste persone che hanno contribuito condividendo la loro esperienza e alimentando la passione per il nostro nobile mestiere, sempre con profonda serietà e dedizione, e TANEXPO è anche un’occasione per ritrovarci tutti insieme.

Da questa vetrina internazionale l’appello che vogliamo fare ai nostri clienti è ovviamente di passare dal nostro stand, A23-B28 nel Padiglione 16, dove vi accoglierà una
Tecnica Press rinnovata e rinvigorita, con tante novità da mostrarvi anche a livello di prodotto».
 
Tanja Pinzauti

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GIESSE

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

GIESSE - Risarcimento Danni

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Himissyou - Comunicazione del Lutto

Scrigno del Cuore

FIAT_IFTA

Oltre Facebook