Stupore garantito

É quello che proveranno i visitatori del prossimo Tanexpo nell'ammirare le novità presenti allo stand di T.G. Italiarreda. Prosegue intanto la presentazione dei prestigiosi interventi di recente realizzazione con la Casa Funeraria Salvatori a Tolentino.

Fervono i preparativi di T.G. Italiarreda per la prossima edizione di Tanexpo. L’azienda leader nell’arredamento, forte dei suoi 25 anni di esperienza, presenterà innovative soluzioni globali per valorizzare l’immagine delle imprese, che non mancheranno sicuramente di stupire i visitatori per la loro originalità ed eleganza.

T.G. Italiarreda
, grazie al suo operato, è infatti riuscita a far comprendere l’importanza di rendere i locali attraenti e accoglienti, a beneficio dell’immagine aziendale, delle persone che vi lavorano e delle famiglie che si sentono maggiormente a proprio agio in un ambiente ospitale. Anche molte delle case funerarie che sono sorte in questi ultimi tempi si sono avvalse della consulenza e dei prodotti esclusivi di T.G. Italiarreda. Fra queste la Casa Funeraria Salvatori a Tolentino, in provincia di Macerata.

È una bella storia quella dei fratelli Salvatori, Emanuele e Gabriele, due giovani che hanno fortemente creduto in questa attività dedicandovi grandi energie e superando molte difficoltà. Siamo in una cittadina dal fascino antico posizionata sulle dolci colline marchigiane, una zona di indiscutibile bellezza paesaggistica, ricca di spunti storici ed artistici, che purtroppo è stata fortemente interessata dal terremoto del 2016. I fratelli Salvatori, nel portare a termine il loro progetto, si sono dovuti confrontare anche con questa ulteriore drammatica difficoltà.
Veniamo da una famiglia che aveva a che fare in modo marginale con l’attività funebre vera e propria, occupandosi da molti anni di fiori e marmi – ci racconta Emanuele. – Abbiamo voluto dare una svolta impegnandoci in modo completo in questo settore in cui abbiamo sempre creduto e nel 2009 abbiamo dato vita alle Onoranze Funebri Salvatori. Sentivamo tuttavia che mancava ancora qualcosa per poter dare un servizio completo alla comunità. Abbiamo così perseguito l’idea di poter disporre anche di una casa funeraria; il percorso è stato impegnativo ma finalmente pochi mesi fa il nostro sogno si è tradotto in realtà.”
La Casa del Commiato Salvatori è una elegante palazzina sita nel centro della città, fortemente apprezzata dai concittadini che l’hanno scelta fin da subito per dare l’ultimo saluto ai propri cari. È stata realizzata ristrutturando una villetta precedentemente ad uso familiare.Tre sale di diversa ampiezza riservate alla veglia funebre occupano, con un salottino ristoro, il primo piano dell’edificio, mentre al piano terra trovano spazio una sala mostre, il locale dedicato alla vestizione e gli uffici. Non manca un ampio parcheggio per la massima comodità dei visitatori.
Nel riadattare gli spazi abbiamo voluto mantenere l’idea di una abitazione – continua Emanuele - a sottolineare la differenza tra la freddezza e l’impersonalità dell’obitorio pubblico e il calore e l’intimità di una casa, convinti che anche un ambiente accogliente può essere di conforto nei momenti più duri. Le soluzioni proposte da T.G. Italiarreda le abbiamo trovate assolutamente in linea con la nostra visione estetica e si sono rivelate perfette per completare l’arredo delle sale”.
L’azienda veneta ha oramai conquistato la fiducia di importanti impresari funebri che non sottovalutano l’importanza e il valore dell’immagine aziendale nel rapporto con la clientela. Per questo è necessario stare sempre al passo con i tempi e T.G. Italiarreda rinnova continuamente le sue proposte per favorire l’impresa che vuole dare un segnale di distinzione, seguendola in un percorso completo di comunicazione visiva che coinvolge vari aspetti dell’attività.
 
Raffaella Segantin


Anticipazioni T.G. Italiarreda a Tanexpo 2018

Lo stand di T.G. Italiarreda si preannuncia come un autentico scrigno delle meraviglie. Oggetti inediti partoriti dall’estro creativo dell’architetto Giancarlo Tormene e dal suo team che colpiscono subito per la loro particolarità e modernità. Tra le ultime creazioni le nuove soluzioni in vetro di Murano come le pregiate cornici con l'albero della vita, in versione sia trasparente che satinata, o le raffinate croci artistiche  pensate per abbellire il cofano ma anche come ricordo da conservare nel tempo.

A
ssoluta novità è un biglietto per congedarsi in modo elegante dalla famiglia: un concetto nuovo, uno strumento ulteriore per consolidare e rafforzare la propria immagine e il rapporto di fiducia con i dolenti. Si tratta di un articolo tridimensionale di forte impatto visivo, che non passa inosservato. Prodotto in diverse versioni tra cui scegliere, è personalizzabile con il logo aziendale e, nel caso di importanti quantità, anche nella figura principale. L’innovativo manufatto ha già incontrato il favore della COF Nord Est, l’importante consorzio veneto che per primo in Italia ha iniziato ad usarlo con grande successo.


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022