PAFC FOTOCERAMICA

GLI SPECIALISTI DEL COLORE


Cinquantacinque anni di attività, due generazioni. Otto fratelli, ognuno responsabile di un settore, per una azienda che dovrà cambiare sede ed ingrandirsi per soddisfare un numero incredibile e sempre in crescita di richieste nel mercato della fotoceramica.
È la PAFC, di Napoli, azienda leader che offre ai suoi clienti un prodotto valido e costante nel tempo. Parlo con il maggiore dei Fratelli Scarcella, Antonio, che è l'Amministratore Delegato. A dire il vero, non so da dove iniziare, tanto lo stand PAFC a TANEXPO è ricco di prodotti.

A mettermi in imbarazzo contribuisce anche il mirabile catalogo, pagine e pagine di illustrazioni, novità e suggerimenti per soddisfare ogni tipo di richiesta. Forse Antonio Scarcella se ne accorge, e inizia sorridendo con questa frase: "Detto dai clienti, il nostro prodotto è di gran lunga superiore, per colori, brillantezza e risoluzione". Non posso dargli torto. Così chiedo come fanno a proporre una tale perfezione.
Antonio Scarcella, mi spiega che "il sistema di lavorazione è nostro, la preparazione è fatta in casa con un metodo segreto, senza aiuti esterni". Prosegue poi con un altro segreto, ma questo si può svelare: l'esperienza, la grande e lunga esperienza, e la passione per il lavoro, iniziato nel 1947 dal padre, Angelo Scarcella, fotografo industriale prima, poi fotoceramista.
"A quei tempi la fotoceramica era in bianco e nero, le foto a colori venivano effettuate con un procedimento manuale colorando singolarmente ogni particolare dell'immagine. Oggi, con alle spalle l'esperienza di 55 anni di attività, abbiamo rivoluzionato il settore.
La PAFC si distingue per la fotoceramica in quadricromia, in particolare con la nuova linea, la SPECIAL COLOR, che prevede la stampa su porcellana tedesca cotta a 1100°, dalla colorazione vivida, unica e inalterabile nel tempo
".
Per Antonio Scarcella la fotografia è la rappresentazione di un ricordo che resta immutato nel tempo. Un elemento di contatto tra noi e le persone scomparse. L'esperienza della PAFC offre al mercato immagini fotografiche di grande pregio che riescono a mantenere vivo il ricordo dei cari nei loro momenti migliori. Ma non solo. I prodotti offerti al cliente sono numerosissimi. Vediamoli insieme.

Insieme alle tipiche fotoceramiche, con o senza bordo, i Fratelli Scarcella propongono foto impresse su libri o pergamene di porcellana, per impreziosire un ricordo e renderlo indimenticabile. Alla produzione di fotoceramiche, di cui fanno parte le fotominiature (possiamo scegliere fra varie dimensioni, con formato ciondolo e la montatura in argento dorato per quelle a colori), si affianca la creazione di ricordini lutto, plastificati e non, a finestrella in carta pergamena o in raso, a colori, e immagini ricordo tipo fotobiglietto.
In tutti i prodotti spicca la maestria nell'arte del fotoritocco. Infatti, grazie alle moderne tecnologie informatiche di cui si avvale lo staff della PAFC, è possibile ottenere risultati perfetti, sia a colori che in bianco e nero. È possibile intervenire sullo sfondo, sull'abbigliamento: insomma si può davvero personalizzare e reinventare una foto.
Basta sfogliare il catalogo per farsi una idea sulla campionatura: sfondi, abiti per uomo e donna e quant'altro sia possibile inserire o aggiungere ad una fotografia che per qualche motivo non ci soddisfa e vogliamo migliorare. Ricordiamo anche le possibilità infinite che riguardano il restauro fotografico.
Sembra impossibile come una foto vecchia e sgualcita, magari lacerata, possa ritrovare il perfetto stato grazie alle tecniche, oserei dire magiche, dei professionisti della PAFC. Consapevole di aver ricevuto informazioni utilissime per chi pretende affidabilità, professionalità e sicurezza, chiedo ad Antonio Scarcella se desidera aggiungere qualcosa. Sentiamo.
"Ho in mente di promuovere una campagna pubblicitaria per sensibilizzare l'impresario sulla questione 'fretta'. Non è possibile fare la corsa alle consegne. È inutile correre per avere un prodotto mediocre che va a discapito del cliente. Bisogna ricordare che spesso l'offerta di un prodotto economico, con promesse di consegna rapide, non sempre è indice di buona qualità. Non basta una 'macchinetta' per fare concorrenza su prezzi e velocità nelle consegne. La fotoceramica prevede procedimenti accurati, che necessitano di tempo e di professionalità.
In questo settore non ci si può improvvisare. La consegna di un prodotto di alto livello prevede da una settimana a quindici giorni per arrivare all'impresa, e la fretta davvero non serve: i tempi, i processi di consegna al cliente, da parte dell'impresario, non sono stretti come si vuole far credere. Insisto proprio sul privato, il cliente ultimo. Una fotoceramica è l'ultimo ricordo di una persona amata. Bisogna impegnarsi per offrire il meglio
".
Sono d'accordo. Che importa aspettare se viene garantito un prodotto eccellente, resistente al passare del tempo ed alle intemperie. Gli impresari certamente lo sanno, ma forse vale la pena ricordarlo. Per la garanzia della qualità non c'è fretta che tenga.
 
Arianna Bona

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022