Rotastyle interprete del magico mondo di Monet

Reduce dai successi di Funéraire dove, nonostante i tragici episodi accaduti a Parigi pochi giorni prima dell’inaugurazione del Salone francese, non ha mancato di distinguersi per le sue originali e preziose creazioni, Rotastyle si sta preparando con cura e con lo stile che la contraddistingue al grande evento italiano che prenderà il via tra poche settimane. Stiamo parlando ovviamente di Tanexpo, la manifestazione di settore più significativa a livello mondiale, in programma a Bologna dall’1 al 3 aprile, dove certamente l’azienda bergamasca non mancherà di stupire il pubblico in visita agli stand espositivi.

Rotastyle
,
punta di diamante nella produzione italiana di manufatti di alta gamma, sarà infatti uno dei protagonisti più importanti della kermesse bolognese non solo per la qualità dei prodotti, ma soprattutto per la sorprendente originalità, per la delicata eleganza e per l’incomparabile bellezza delle sue creazioni. Un design dalle forti valenze emotive in cui è chiaramente percepibile la sensibilità femminile di Cinzia Rota, la vera anima creatrice di tante realizzazioni di successo, a cui vanno riconosciuti un innato talento e una fervida fantasia che, prendendo spunto spesso da immagini tratte dal mondo della natura o dell’arte, sanno infondere con naturale grazia e maestria suggestioni di forte impatto emozionale.

“Riflessi d’Acqua”
è la linea più recente che oltre al cofano e all’urna si è ultimamente arricchita con una varietà di accessori (portacandele, reggiferetro, fondali, croci, portafoto, ...) per creare una serie completa di articoli coordinati. Cinzia Rota ha tratto ispirazione dal magico mondo di Monet, il maestro dell’Impressionismo che continua ad affascinare l’umanità con i suoi dipinti dove spesso l’acqua è protagonista e dove piante e fiori vi si riflettono con linee indefinite, con colori soffusi e con incantevoli giochi di luce.
Sono stata particolarmente colpita della bellezza e dall’eleganza delle ninfee del grande maestro francese, spiega Cinzia, e dai suggestivi effetti cromatici prodotti dal loro rispecchiarsi nell’acqua. Quello del riflesso è un tema che mi affascina particolarmente perché racchiude in sé il concetto profondo del legame tra la vita e la morte. ‘Tutto quello che è nel cielo è sulla terra… e si riflette reciprocamente…’ è il pensiero che mi ha ispirato. Nel riflesso i confini tra cielo e terra si confondono e si fondono, divenendo un tutt’uno, così come sono indissolubilmente congiunte la vita e la morte.
Ogni nuovo articolo targato Rotastyle è il risultato di un grande lavoro di ricerca che investe tutto il settore produttivo: dallo studio del design alla scelta dei legnami e dei materiali, dal continuo aggiornamento dei processi produttivi al controllo qualità perché, come testimoniano i prodotti, tutto in casa Rota deve essere perfetto!
 
Raffaella Segantin


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022