Protagoniste di primo piano

Intervista a Cinzia ed Elisabetta Rota, creatività e dinamismo della Rotastyle srl.

Rotastyle è un fiore all’occhiello del made in Italy di alta gamma, sinonimo di qualità, eleganza e pregio artistico. Abbiamo chiesto alla signora Cinzia Rota di accennare brevemente la sua storia.
La nostra è un’azienda a carattere familiare di lunga tradizione: le sue radici risalgono al lontano 1830, quando venne avviata un’attività nel campo dell’ebanisteria d’arte. Sono trascorsi quasi due secoli durante i quali di padre in figlio non si è trasmessa solo l’attività, ma anche i valori e gli ideali che la sottintendono, rimasti invariati nel tempo: combattività, ambizione, dinamicità e volontà di distinguersi. Oggi Rotastyle si differenzia nel settore funebre per la sua cifra stilistica che conferisce estremo rispetto al defunto. In un mix di innovazione, ingegneria e creatività prendono forma cofani, urne, elementi d’arredo ed accessori, in molteplici fogge con originali decori, in coerenza con la missione aziendale racchiusa nel motto "l’Arte del Prezioso Ricordo”.
Ed è proprio Cinzia Rota a portare in azienda il mondo dello stile curando l’ideazione di tutti i prodotti, unendo tecnica ed ispirazione ad un’attitudine innata.
"Fare qualcosa che nessuno ha mai fatto, vedere cose che tutti vedono e pensare ciò che nessuno ha mai pensato" – sintetizza Cinzia con una famosa citazione. - La mia esperienza nell’arte funeraria è cominciata con la perdita della mia mamma che se n’era andata a soli 48 anni dopo tante sofferenze, come se si fosse tolta da una gabbia che ne limitava l’infinito. Dal dolore può nascere una rosa ...così ho avvertito la necessità di racchiudere degnamente chi si ama, perché avvolgere chi è stato importante per noi è l’ultimo dono d’amore. È sempre stata la natura con la sua capacità di rigenerarsi ad ogni stagione o con il fascino misterioso del vento che fa sì che nulla rimanga immutato, a toccare le corde più intime del mio essere, generando pensieri profondi e sensazioni uniche che trasferisco nelle mie esecuzioni. "La vita è come un fiore... Basta un alito di vento per portarla via"  È così che nasce Pensiero d’amore il cofano di ricercato design impreziosito dai pregiati intarsi in metalli e madreperla halliotis e legni di valore.
Ma torniamo agli inizi della mia carriera: in quegli anni all’azienda mancava un venditore e così ho preso in mano la valigetta con tanta incertezza, ma anche con una forte volontà di riuscire. Devo ringraziare tutti i miei clienti mi hanno facilitato il compito accettandomi nelle loro case, considerandomi da subito un’amica. Quanta strada ho percorso! Le strisce tratteggiate sull’asfalto sono sfrecciate veloci, come gli alberi ed i campi che mese dopo mese si facevano ora brulli ora fioriti! ("Cosa sono le stagioni se non i nostri pensieri che mutano nel tempo!") I miei figli nel mentre si son fatti grandi, quanto tempo ho negato loro! Ora fanno entrambi parte dell’azienda occupando ruoli di rilievo: Paolo, divenuto ingegnere, cura la logistica e la progettazione assieme al padre, mentre Elisabetta, diplomata in lingue, cura il mercato estero.
Anche Elisabetta, la rappresentante femminile dell’ultima generazione Rotastyle con un’importante ruolo nel management aziendale, ci racconta della sua esperienza in azienda.
Terminati gli studi sono entrata nell’impresa di famiglia occupandomi in parte dell’amministrazione ed in parte del mercato estero in qualità di sales manager, parlando inglese, francese e tedesco. Con Cinzia amo condividere il design ed inoltre seguo l’immagine aziendale, occupandomi dei redazionali in lingua e della realizzazione dei cataloghi.  Credo che questo settore abbia una grande necessità del tocco femminile per apportare, grazie alla sua particolare sensibilità, raffinatezza e bellezza. Mi soffermo spesso a pensare che siamo stati i primi a proporre cofani con pregiate lavorazioni di intarsio, con decori diversi rispetto alle proposte un po’ tetre di quei tempi, e se guardo oggi quanto abbiamo scosso e provocato il mercato…. ne sono assolutamente fiera! In occasione di un incontro con il giudice, per difendere la nostra proprietà industriale ed intellettuale, lo stesso mi ha riferito che non pensava esistessero così tanti modelli e di così elevata qualità. Tante le novità proposte al mercato dalla nostra azienda che spaziano dagli  elementi di arredo ad una nuova linea di croci ed accessori…”
Rotastyle applica il design per migliorare l’estetica, per rendere unica l’esperienza e il ricordo di un rito di passaggio, con risultati sorprendenti. Signora Cinzia, dove trova tanta ispirazione?
“La creatività è per me qualcosa di assolutamente spontaneo, una necessità alla quale devo dare sfogo. Parto da idee o incontri causali, poi, quando lavoro sui prodotti,  tutto riemerge con grande forza, fondendosi in un percorso armonico. Quel fiore, un decoro ammirato in chiesa, il brano di una poesia, un quadro famoso… , tutto si combina con l’urgenza della mia anima di esprimere la bellezza.
La poesia è il filo conduttore di ogni pezzo ispirato da un’immagine di forte impatto emotivo, come la serie “Ali nella luce Blu”, caratterizzata da forti richiami simbolici: la rosa,  emblema della vita terrena, il nastro che rappresenta il legame che ci unisce ad essa e la farfalla, metafora dell’anima che migra verso un’altra dimensione. Anche la collezione “Il Percorso del tempo”, una originale lavorazione di sassi e ferro battuto, è frutto di percezioni che hanno dato vita a questi versi che accompagnano i prodotti: I sassi ascoltano silenziosi i racconti della gente, i loro pensieri, i loro sogni….raccolgono il percorso del tempo ed il volo dell’anima”.
 Ogni elemento è il risultato di un processo creativo che passa attraverso la riflessione e l’introspezione – ci conferma Cinzia –  tuttavia, per trasformarsi in qualcosa di bello ed utile, in un oggetto che sappia comunicare emozione, richiede grande tecnica e capacità. Per questo ho la fortuna di essere attorniata da una squadra che mi sostiene e che sa interpretare con competenza e maestria le mie idee.
L’incessante ricerca di nuove forme e materiali non poteva fermarsi a cofani, urne o ad elementi d’arredo: nasce così la nuova linea di accessori che si ispira al mondo del gioiello e dell’arte, che si traduce in croci, rametti ed oblò decorativi per infinite soluzioni.
L’istinto creativo di Cinzia e la dinamicità imprenditoriale di Elisabetta formano un’accoppiata vincente che arricchisce il mercato di sempre nuove proposte, tutte di assoluto livello e rigorosamente made in Italy. Rincontreremo le protagoniste di Rotastyle a Tanexpo 2018 dove siamo certi che ancora un volta sapranno stupire con la loro produzione di alto design.
 
Raffaella Segantin


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022