Pronti per Tanexpo?

Inizia il conto alla rovescia per l’appuntamento più atteso dal 26 al 28 marzo a Bologna.

Ancora un mese e sarà Tanexpo! La fiera internazionale che per tre giorni riunirà tutto il mondo della funeraria. Anche in questa edizione Tanexpo si conferma la manifestazione leader del settore, la sola in grado di richiamare a Bologna la migliore produzione italiana e internazionale e operatori da tutta Italia e da 57 Paesi esteri.

Come sempre, saranno tante le proposte e le novità che troveremo sugli stand; anche in questo numero continuiamo a darvene anticipazione con gli speciali focus di “Aspettando Tanexpo” in cui le  aziende presentano alcune delle eccellenze e delle innovazioni che potrete toccare con mano in fiera.

A Tanexpo vi aspettano le punte di diamante del nostro comparto produttivo che continuano ad investire in innovazione e ricerca per accogliervi a proposte inedite. Proprio per premiare questo impegno, l’edizione 2020 vedrà il debutto dei TanexpoAwards che sanciranno i progetti di particolare merito presentati dalle aziende espositrici. Cinque le categorie in concorso: Innovazione, Qualità e Design, Comunicazione, Green e Miglior Stand. Saranno il giudizio del pubblico, insieme ad una giuria composta da esponenti internazionali di settore e ad associazioni, a decretare i vincitori.

Saranno anche tre giorni di workshop formativi, con la seconda edizione di TanexpoEducation, un'opportunità per i partecipanti di apprendere da esperti di caratura internazionale come affrontare le richieste della società contemporanea per una cerimonia laica e multiculturale, come progettare e attuare strategie di marketing digitale utilizzando i social e le piattaforme più note e come affiancare all’attività di impresa un servizio dedicato gli animali domestici.

Non solo la più grande e qualificata esposizione commerciale quindi, Tanexpo sarà ancora una volta l’occasione irrinunciabile per acquisire quelle competenze specifiche che sono sempre più necessarie per rispondere ai cambiamenti di una domanda in continua evoluzione.

Di questo, di cosa sta accadendo nella società, si parlerà anche nel convegno inaugurale di giovedì 26 marzo. Vi aspettiamo!

 
Alessandra Natalini



Convegno inaugurale
: La morte oggi: facciamo il punto.
Lutto, riti e luoghi. Online e Offline.

Giovedì 26 marzo
Una riflessione a più voci sulla morte e sul lutto, sul significato che la morte riveste all’interno della vita, sulla misura e sui modi in cui la sua presenza incide nella costruzione dei nostri rapporti umani e del nostro vissuto. In altri termini, uno sguardo sull’attuale cultura della morte, come si manifesta nelle ritualità, nei luoghi del commiato e della memoria, e su come si muore oggi (il tema della buona morte).
Oggi occorre prendere in considerazione anche i “luoghi virtuali” e l’impatto delle nuove tecnologie, in particolare dei social network, e valutare il ruolo che questi possono avere nella elaborazione del lutto, nel ricordo e nel fare acquisire maggior consapevolezza della relazione vita-morte.

Interverranno:
Ana Cristina Vargas (antropologa e direttore scientifico della Fondazione Ariodante Fabretti di Torino),
Maria Angela Gelati
(tanatologa)
Davide Sisto (filosofo)
Massimiliano Cruciani
(espertodi cure palliative),
Alessandro D’Arminio Monforte
(avvocato specializzato in diritto dell'informatica e successioni digitali)


TanexpoEducation - Programma Seminari

Giovedì 26 Marzo
Organizzare funerali nella società multiculturale: dinanzi alle altre culture.
A cura di: Marina Sozzi
Come dico addio se non sono credente? Come costruisco un rituale per defunti di altre religioni o tradizioni culturali?
Acquisiamo tutti gli elementi per progettare una proposta rituale articolata e differenziata.

Venerdì 27 Marzo
Il Marketing Digitale per l’impresa funebre.
A cura di: Juan Pablo Del Alcázar Ponce
Progettare e attuare strategie di promozione utilizzando i social media e le piattaforme più note.

Sabato 28 Marzo
Funerali animali: nuova frontiera e opportunità.
A cura di: Coleen Ellis
Utili consigli rivolti alle imprese che si avviano ad affiancare questa attività al proprio core business. (vedi focus a seguire)

Focus su: Funerali animali: nuova frontiera e opportunità

Sabato 28 marzo
Come gestire al meglio l’addio all’animale domestico? Una giornata per apprendere come implementare questa attività all’interno dell’impresa.
A cura di Coleen Ellis

Obiettivi principali del workshop:
    1.   Come creare una strategia marketing indirizzata alle famiglie con animali domestici
    2.   Servizi inper la perdita di animali domestici che l’impresa dovrebbe fornire
    3.   Iniziative per gli animali e le persone che l’impresa può mettere in pratica

Sabato 28 marzo 10.30 - 12.30

La nuova prospettiva per l’impresa funeraria è estendere l’offerta non solo alla famiglia, ma anche agli animali domestici che della famiglia fanno ormai parte. Cerimonia sempre più richiesta dalla clientela ed utile anche alle realtà più consolidate, durante la presentazione si analizzerà come avviare una strategia di successo per aumentare la propria redditività ed attrarre nuovi clienti. La sessione inizierà con l’analisi dei vari aspetti del legame padrone-animale e di cosa comporti non solo per il settore funerario, ma anche per altre attività del mondo pet. Verranno esaminate nel dettaglio le tendenze, ma anche le spese a cui è necessario far fronte al fine di comprendere l’impatto che questo segmento di mercato avrà sull’impresa.

Sabato 28 marzo 14.30 - 16.30
La presentazione assumerà diverse sfaccettature in base alle differenti impostazioni aziendali. Per alcune imprese, gestire l’ultimo saluto all’animale domestico potrebbe non far parte del piano aziendale complessivo. Tuttavia, per loro potrebbe comunque essere utile considerare la possibilità di promuoversi agli amanti degli animali da compagnia. Per altri invece, creare un’estensione del marchio per far fronte a tutti gli aspetti del funerale animale, cremazione, sepoltura, servizi commemorativi e ricordo, farà parte del piano aziendale. Qualunque sia la vostra realtà professionale, potrete trovare utili iniziative commerciali che potranno essere applicate per attrarre le famiglie con animali domestici in cerca di un servizio professionale che renda omaggio ad un membro della famiglia.

iscriviti al convegno su tanexpo.com

Nota biografica: Coleen Ellis nel 2004, ha fondato "Pet Angel", la prima casa funeraria indipendente per animali da compagnia degli Stati Uniti. Nel 2009 Coleen ha fondato "Two Hearts Pet Loss Centre" per fornire supporto e consulenze sui servizi formativi ed esperienziali a fronte della perdita di un animale domestico.
È tanatologa e professionista certificata in materia di perdita dell’animale domestico, tiene corsi su come affrontare il lutto e la perdita degli animali domestici ed è autrice del suo primo libro “Pet Parents: A Journey Through Unconditional Love and Grief”. Nel 2014 ha supportato la fondazione di The Pet Loss Centre ed attualmente collabora come consulente.
È fondatrice della Pet Loss Professionals Alliance ed ex presidente e attuale direttore esecutivo dell’IAAHPC - International Association for Animal Hospice and Palliative Care.


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022