Il partner per la Funeraria che cambia

A dieci anni dal suo esordio, Prima Bottega si sta preparando per la prossima edizione di Tanexpo con altri suoi prodotti innovativi ideati e creati specificatamente per il mondo della funeraria che sta cambiando.

Con il debutto nel 2011 di Scrigno del Cuore, Prima Bottega ha iniziato la sua attività di innovazione nel settore della produzione di articoli funerari.

In un breve periodo l’azienda abruzzese ha scalato velocemente le tappe del successo diventando leader del mercato tant'é che oggi sono sempre più le imprese funebri che si rivolgono a Prima Bottega. Ciò non è dovuto alla fortuna, ma alla capacità imprenditoriale, alla creatività, alle lavorazioni di altissima qualità e sopratutto alla ricerca continua di prodotti unici.

Chiediamo a Gianluca Pacini, ideatore dei concept, la formula del successo di Prima Bottega.
Sin dall'inizio ho percepito il cambiamento in corso nel mondo delle onoranze dovuto anche al ricambio generazionale, quindi mi sono approcciato in modo nuovo: invece di proporre un prodotto esaltandone banalmente la qualità, ho scelto di sviluppare dei concept riconoscibili per innovazione e capacità di suscitare emozione, i due punti fermi che ispirano e guidano ogni mia nuova creazione. Ora in tutto il mondo i cofani Prima Bottega sono famosi per la loro caratteristica di coinvolgere i presenti alle esequie creando delle cerimonie toccanti e partecipative e allo stesso tempo gratificando l’impresa funebre che così ha modo di distinguersi dalla concorrenza. Noi non proponiamo né un prezzo né un legno, ma solo prodotti pensati e realizzati per le Onoranze che vogliono far parlare di loro in modo sorprendentemente positivo”.
Noto che in questi anni abbiamo parlato molto del valore emozionale e della bellezza dei vostri cofani sorvolando sulla loro grande qualità…
Innanzitutto le rispondo che preferisco che siano i Clienti di Prima Bottega a parlarne... E comunque non mi è mai parso determinante sottolineare la qualità dei nostri prodotti poiché, anche nel rispetto del Cliente, l’ho sempre considerato come un fatto assodato, la base imprescindibile da cui partire”.
Sentiamo a questo proposito Francesca Colantoni, l’anima commerciale di Prima Bottega, che ci descrive gli aspetti più particolari, motivo per cui i suoi cofani sono così tanto ricercati ed apprezzati.
Condivido quanto detto da Gianluca ma rilevo anche che l’affermazione di Prima Bottega è dovuta altresì alla qualità totalmente Made in Italy che abbiamo voluto ottenere per dare al Cliente completa soddisfazione. Seguo personalmente tutto l'iter di produzione, dalla progettazione al prodotto finito, interamente effettuata nel nostro stabilimento che amo chiamare ‘la Casa dell'Innovazione’, il luogo ove insieme a Simona, Francesca, Caterina, Laura e Catia sono felice di accogliere i Clienti che possono vedere dal vivo la cura con cui realizziamo i nostri cofani. Tutte le nostre proposte presentano caratteristiche esclusive che ci contraddistinguono e tutte le rifiniture vengono eseguite manualmente grazie ad una squadra di artigiani giovani ma forti di una tradizione antica. Si tratta di dettagli che escono dai comuni standard e pertanto devono essere realizzati interamente a mano. Ad esempio è nostra consuetudine rivestire l’esterno del fondo del cofano in foglia oro e l’interno del coperchio in velluto (siamo gli unici a farlo!). Ciò avviene per tutte le nostre linee: dal cofano Scrigno del Cuore, a Preghiera e a Tesoro. Richiede un impegno ancora maggiore il modello Sigillo d’Amore dove i mattoncini inseriti lungo tutto il perimetro della cassa per essere incisi con frasi dai parenti o amici del defunto, devono essere fissati manualmente uno ad uno dopo l’applicazione della foglia oro. Per non parlare delle immagini di Affresco su cofani e fondali, dove le nostre pittrici controllano tutto sino al minimo ritocco manuale per ottenere un effetto ineccepibile”.
Voi puntate molto sulle personalizzazioni…
Personalizzazione è l’antitesi della parola ‘standard’ – continua Francesca – e va da sé che prevede un lavoro ad hoc su idee o su immagini che riceviamo dal cliente. Per questo abbiamo un team dedicato sia alla parte progettuale che a quella operativa. Ci teniamo in modo particolare a soddisfare le richieste che ci giungono, affinché ogni nostro cliente possa sentirsi unico. Perfino la targhetta posta sul cofano, che riporta il nome del produttore, viene personalizzata aggiungendo anche il nome dell’impresa a cui è destinato. Come vede, cerchiamo in tutti i modi di mettere l’impresario funebre al centro del nostro operato”.
Qualcosa da aggiungere, signor Pacini?
Vorrei evidenziare che fin dall’inizio della nostra attività ho sempre creduto fermamente nella comunicazione, e il vostro giornale ne è testimone. Abbiamo investito molto in questo senso per far arrivare a tutte le onoranze il messaggio che utilizzare le nostre proposte di innovazione ed emozione restituisce una portata di consenso nel territorio tale da riuscire a sopravanzare la concorrenza”.
E Lei, Francesca?
Aggiungo che abbiamo dedicato anche grandi energie alla partecipazione a fiere di settore tanto da diventare uno dei poli di attrazione di Tanexpo. Tutti questi sforzi hanno dato i loro frutti perché se all’inizio sono serviti per farci conoscere, oggi sono per me e per le mie ragazze una speciale occasione di incontro con i nostri Clienti, per confrontarci e per accogliere le loro richieste guardandoci negli occhi con reciproco rispetto e riconoscenza. Tanexpo è altresì un’opportunità far conoscere a nuovi potenziali clienti i prodotti Prima Bottega che, non dimentichiamo, accetta da sempre (e consegna subito!) anche proposte d'ordine di un solo cofano, un vero punto di forza della nostra azione commerciale. Tutto questo ha generato un’indiscutibile fiducia nel marchio Prima Bottega, ora sinonimo di azienda leader per innovazione e qualità”.
Prima Bottega sarà protagonista anche della prossima edizione di Tanexpo, Bologna 1, 2 e 3 luglio 2021, dove esporrà i frutti dello studio e dello sviluppo di nuove idee che hanno dato vita ad altri prodotti inediti. Un bel modo per festeggiare i primi dieci anni di successi!
 
Raffaella Segantin


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo