Rotastyle

A Prima Bottega il Premio per l'Innovazione

La manifattura abruzzese vince con i suoi cofani creati per le imprese che vogliono distinguersi dalla concorrenza.

La manifestazione fieristica internazionale Tanexpo 2022, tenutasi a Bologna il 22, 23, 24 giugno scorso, ha conferito il Premio Tanexpo Award per l'Innovazione a Prima Bottega.

Dopo 10 anni dall’idea e dalla realizzazione di Scrigno del Cuore, uno dei cofani più famosi e amati, Prima Bottega continua a innovare e stupire con concepts originali che hanno trasformato il cofano funebre (che di fatto è una commodity ossia “un bene per cui c'è domanda ma che è offerto senza sostanziali differenze sul mercato ed è fungibile, cioè il prodotto è lo stesso indipendentemente da chi lo produce”, per citare la definizione che ne dà Wikipedia) in un vero prodotto unico.

«A un decennio dal nostro primo concept, questo Premio a Prima Bottega per l'Innovazione arriva come una consacrazione del nostro obiettivo: creare prodotti unici e innovativi per le Onoranze che vogliono vincere la loro concorrenza» commenta Gianluca Pacini, l'anima creativa della manifattura abruzzese con sede nel borgo medievale di Fossa, l’antica Aveja, ai piedi del Gran Sasso d’Italia.

Da cosa nasce questo obiettivo di Prima Bottega?
Il mercato funerario era appiattito da decenni e mi sono chiesto: può un cofano funebre trasformarsi in un prodotto unico e consentire alle Onoranze di distinguersi dalle altre loro concorrenti? La mia è soprattutto una sfida in un settore in cui la proposta di prodotti simili o uguali l’uno con l’altro è la regola e l’interesse degli impresari finisce per essere legato al prezzo dell’articolo. Allora mi sono detto: voglio inventare cofani unici, che però qualsiasi impresario possa permettersi di utilizzare grazie a un valore comunque alla portata di tutti. Cofani che considererà fondamentali per distinguersi e di cui sarà fiero più che della sua autofunebre, uno strumento (costoso) che però oggi hanno tutti così come domani tutti avranno la loro (più che costosa) casa funeraria».
Chiediamo ora a Francesca Colantoni, l'anima commerciale di Prima Bottega: è soddisfatta di questo risultato?
Questo Premio a Tanexpo è la conferma del posizionamento di Prima Bottega come azienda produttrice di elementi innovativi per le Onoranze che vogliono vincere la loro concorrenza. All'inizio il nostro claim puntava sul prestigio che questi prodotti possono dare all’onoranza funebre che li sceglie per i propri clienti ma ora non si tratta più solo di questo. I nostri prodotti sono amati perché fanno in modo che chi li propone ai propri clienti venga ricordato, emergendo così rispetto alle Onoranze concorrenti. I cofani Prima Bottega sono utilizzati dai nostri Clienti soprattutto per vincere la concorrenza e ora ne abbiamo la conferma».
Francesca, le idee per i vostri cofani sono molte e sempre nuove: come avviene questa continua ricerca di novità da offrire alle onoranze?
Quando abbiamo deciso di creare prodotti innovativi e unici abbiamo iniziato con un concept ma non ci siamo fermati alla prima idea: se possiamo farlo una volta, possiamo applicare lo stesso concetto anche ad altri prodotti. Da qui la voglia di creare sempre cose nuove e sviluppare altre idee per realizzare cofani davvero utili alle Onoranze. Questa vittoria ci ha dato ragione: ha certificato il successo di un’azienda che ha la sua ragione di essere nel creare prodotti per le Onoranze che vogliono vincere la concorrenza distinguendosi. A questo scopo Prima Bottega ha ideato e realizzato una serie di prodotti diventati oggi il marchio di fabbrica dell’azienda: inconfondibili».
Francesca ricorda poi i concepts di Prima Bottega:
«Scrigno del Cuore, è quello che per primo ha segnato la rottura con il passato e il rinnovamento introdotto da Prima Bottega. Diventato a tutti gli effetti l’emblema dall’azienda, è famoso per i piccoli cuori intagliati che possono essere estratti e conservati come ricordo. Il vuoto lasciato dal cuoricino può venire colmato da una sagoma in cartoncino su cui scrivere un pensiero dedicato alla persona scomparsa;
Affresco, il brevetto più importante di Prima Bottega perché ha reso possibile eseguire decorazioni su una sottilissima base muraria applicata ai manufatti. Un risultato incredibile che mantiene le caratteristiche materiche di granulosità e consistenza di un vero affresco. I prodotti della linea Affresco, cofani, fondali espandibili e urne, sono completamente personalizzabili con soggetti proposti dal cliente: sono richiestissimi i cofani con l’effige dei Santi patroni;
Sigillo d’amore, con attorno al perimetro della cassa e del coperchio la preziosa fascia di mattonelle in metallo che possono essere facilmente incise con qualsiasi strumento, oltre che con una semplice penna. I convenuti alle esequie hanno così la possibilità di lasciare messaggi d’addio che resteranno incisi per sempre.
Dono, una fascia in plexiglass oro a specchio, fissata attorno al perimetro, con piccole aperture a forma di cuore nelle quali i partecipanti alla cerimonia possono inserire un fiore come un dono discreto ed emozionante quale ultimo omaggio al proprio caro.
Ricordo, "Amorevole memoria": un nuovo speciale scrigno impreziosito da una teca in plexiglass posta sul coperchio e che viene riempita con oggetti e simboli amati dalla persona scomparsa.
Preghiera, semplice e innovativa, si colloca perfettamente tra uno stile più tradizionale e lo spirito innovativo dei must have Prima Bottega. È la linea più classica, equilibratamente rivisitata per renderla intramontabile. È dotata di un testo decorativo in foglia oro, intorno al perimetro del prodotto, dove è riportata una preghiera o un pensiero di commiato.
Scrigno d'Oro, è uno scrigno speciale che dona un tocco di raffinatezza, di eleganza e prestigio. Un vero “gioiello” in grado di raccontare secoli di stile e tradizione manifatturiera italiana.

L’oro, così raro e prezioso, da sempre è considerato un elemento distintivo di sacralità e regalità; unendo la tradizione e l’artigianalità della lavorazione in foglia oro nasce Scrigno d’Oro.
Tesoro, esprime al massimo la nuova tendenza del less is more. Nell’era dell’eccesso e dell’esagerazione, semplificazione e minimalismo sono i dettami più sentiti del design moderno e Tesoro, con la sua linea essenziale e l’eleganza del dettaglio oro, li interpreta perfettamente: una semplice nota di luce in oro bocciardato, trasforma i tradizionali cofani in raffinati prodotti di classe senza tempo. La fascia in foglia oro, applicata a mano, che circonda l’intero perimetro del cofano ed accentua lo slancio delle linee, conferisce al prodotto un aspetto inedito dove materia e luce si fondono in un unico corpo».

Infine, Francesca invita le Onoranze che vogliono vincere la concorrenza a contattare lo staff Prima Bottega, sempre a disposizione per consigli e domande e per soddisfare tutte le richieste.
 
Tanja Pinzauti

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore