Rotastyle

Polistampa. Evoluzione di un’arte millenaria

Polistampa, specializzata nella lavorazione della porcellana, ha saputo coniugare tradizione e tecnologia.

Polistampa Linea Decalco srl è uno dei protagonisti dell’edizione di TANEXPO 2024. L’azienda viterbese, punta di diamante nella decorazione della ceramica, non ha infatti inteso mancare l’appuntamento più importante per il settore funerario.

Con oltre 40 anni di attività, essendo stata fondata nel 1979, e con un organico di 40 persone, Polistampa occupa una posizione di rilievo nel panorama internazionale, riuscendo a soddisfare richieste provenienti non solo da tutta Europa, ma anche dai mercati statunitensi e asiatici.

Un successo originato forse da una tradizione millenaria propria della zona in cui opera, di cui l’azienda dimostra essere una degna erede. Siamo infatti nell’Agro Falisco, un’area che ha ospitato antichi insediamenti umani, dove ritrovamenti archeologici testimoniano che l’arte della ceramica era presente fin dal X secolo a.C.
Per conoscere più da vicino questa significativa realtà abbiamo intervistato Valentino Fantera, direttore generale nonché socio dell’azienda, lieto di rispondere alle nostre curiosità.

Signor Fantera, ci può raccontare la vostra storia?
Come ha accennato lei, è probabile che nel nostro DNA siano presenti quei geni, provenienti da tempi remoti, che ci hanno indirizzato e fatto amare questo lavoro. Abbiamo iniziato con la decorazione di stoviglie, articoli sanitari e piastrelle ottenendo fin da subito grandi consensi, tanto da ricevere richieste di collaborazione da diverse affermate industrie nazionali ed estere. Grazie al sistema Kromalin Digitale che abbiamo sviluppato internamente, i nostri prodotti sono infatti di una qualità che non lascia dubbi. Ciò ci ha consentito di riscrivere il concetto stesso di fotoceramica con proposte innovative che integrano in modo armonioso ed equilibrato l’oggetto con la decorazione, lasciando spazio ad infinite possibilità di personalizzazione».
E come siete arrivati a dedicarvi al funerario?
Non è stata una scelta fatta a tavolino. Capitava anni fa, quando l’applicazione delle immagini sulla ceramica avveniva quasi esclusivamente manualmente, che qualche laboratorio di fotoceramica di piccole dimensioni si rivolgesse a noi per disporre di soluzioni industrializzate tali da garantire un lavoro a regola d’arte. È iniziata così una stretta collaborazione con i fotoceramisti locali di cui siamo diventati un vero e proprio punto di riferimento. Con gli anni le cose sono cambiate, i vari laboratori si sono dotati di macchinari propri, ormai alla portata di tutti. A quel punto però il settore ci aveva conquistato e non abbiamo voluto rinunciarvi. Così abbiamo dedicato grandi energie nella ricerca e nello sviluppo di idee adeguate per poter offrire al comparto funebre e cimiteriale una gamma variegata di proposte. Al contempo ci siamo organizzati con una rete commerciale ad hoc divenendo in breve tempo una delle aziende leader a cui potersi rivolgere con fiducia».
Ci vuole descrivere i vostri prodotti?
Proponiamo un assortimento completo di manufatti destinati al cimitero. Siamo partiti dalle fotoceramiche, per arrivare alla creazione di urne, lapidi e arredi cimiteriali (vasi, targhe, lampade…) che possono essere scelti tra diversi modelli, tutti in porcellana, disponibili in originali kit coordinati. Ci siamo specializzati nelle lapidi che realizziamo con materiali innovativi selezionando e fondendo diversi minerali. Al termine del processo applichiamo rifiniture marmorizzate con un effetto estetico del tutto simile alle lastre di marmo o di granito naturali. Le cotture ad alte temperature assicurano l’inalterabilità nel tempo dei colori e della stampa e per questo sono molto apprezzate dagli operatori. Inoltre, in considerazione del fatto che la cremazione si sta sempre più imponendo come scelta di destinazione finale delle spoglie mortali dei propri cari, negli ultimi anni abbiamo implementato la produzione di urne, ovviamente sempre in porcellana, il nostro elemento primario».
Qual è il vostro carattere distintivo che vi differenzia da altre aziende simili alla vostra?
Ritengo che ciò che ha sempre differenziato Polistampa dalle altre aziende del settore siano le sue origini che partono da più lontano con conoscenze ed esperienze maturate in altri ambiti: dalla stampa su ceramica, alla decorazione fino ad arrivare alla produzione della ceramica stessa. Il nostro bagaglio di competenze ci permette di essere in grado di gestire la filiera completa!
Questo ha sempre costituito un indubbio vantaggio perché l’azienda è autosufficiente da tutti i punti di vista e quindi più competitiva. Inoltre questa indipendenza ci ha consentito di dotare la nostra rete vendita di prodotti esclusivi non reperibili altrimenti sul mercato».
Che cosa presenterete in fiera?
Se fino a qualche tempo fa vi erano due categorie ben distinte di operatori, quella degli impresari funebri e quella dei marmisti a cui ci rivolgevamo in prevalenza, ora questa divisione è diventata sempre più labile e per questo motivo TANEXPO è il luogo ideale dove esserci con l’intera gamma della nostra produzione.
L’appuntamento di aprile sarà per noi l’occasione per presentare la nuovissima collezione di urne, frutto di un lavoro di quasi due anni, che ha portato alla realizzazione di un catalogo e di modelli di altissimo livello estetico e qualitativo. La fiera coinciderà anche con l’uscita dell’attesissimo Catalogo Generale dedicato agli articoli cimiteriali con moltissime novità riguardanti le lapidi, le fotoceramiche e gli accessori con soluzioni decorative esclusive, frutto della nostra esperienza nel campo delle decalcomanie».
Polistampa si conferma un’indiscussa eccellenza nella produzione della ceramica in continuità con una tradizione antica, a cui ha saputo imprimere una svolta decisiva grazie all’impiego di tecnologie innovative e alla grande cura per il design e la qualità.
 
Raffaella Segantin

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GIESSE

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

GIESSE - Risarcimento Danni

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Himissyou - Comunicazione del Lutto

Scrigno del Cuore

FIAT_IFTA

Oltre Facebook