Rotastyle

Pleos. Il gestionale che rende più funzionale la tua Impresa

Anche EuroFunerali di Torino, una delle più importanti onoranze funebri italiane, ha scelto il software Pleos® per l’organizzazione del lavoro quotidiano.

L’efficienza di una impresa funebre si misura in genere da ciò che si vede: l’aspetto della sede, l’approccio con il personale, l’eleganza delle autofunebri, una show-room fornita…
Ma c’è anche un altro fattore, che non si può misurare con lo sguardo, ma che è di fondamentale importanza perché sovrintende tutto il resto, ovvero una organizzazione perfetta che sia in grado di sorvegliare ogni fase dell’attività quotidiana affinché tutto proceda in modo ineccepibile.

E cosa c’è di meglio della tecnologia a dare una mano nell’esercitare in modo preciso questa funzione di controllo? Ne parliamo con Alessio Ballone, dirigente di EuroFunerali di Torino che da anni utilizza Pleos®, il programma sviluppato da LGM Software, l’azienda specializzata nella progettazione, sviluppo ed implementazione di soluzioni informatiche esclusive per il settore funebre.

Signor Ballone, ci vuole innanzitutto presentare la vostra Impresa?
EuroFunerali è stata fondata dai fratelli Rino e Pino Ballone (nello specifico mio padre e mio zio) una trentina di anni fa, diventando nel tempo una delle imprese più importanti di Torino e del suo hinterland. Attualmente con le nostre 6 sedi e 1.000 servizi all’anno siamo il punto di riferimento per oltre 20.000 famiglie che si rivolgono a noi con la massima fiducia grazie soprattutto al passaparola. Siamo un’organizzazione autonoma e completa che non si avvale di prestazioni esterne, essendoci strutturati con vari reparti affinché tutto possa venire gestito al nostro interno: dal magazzino con oltre 300 cofani, alla marmeria, al parco auto… Con noi lavorano 30 dipendenti, tra cui non manca un professionista che si occupa delle cerimonie laiche e una psicologa in grado di dare quel supporto che spesso si rende necessario in queste situazioni».
Avete recentemente aperto anche una casa funeraria…
Nel 2019 abbiamo inaugurato la prima casa funeraria di Torino, dopo una considerevole opera di riqualificazione di un vecchio edificio. Si tratta di uno spazio di ben 4.000 mq, che si sviluppa su quattro livelli. Parenti ed amici possono vegliare i loro cari in ambienti sereni ed accoglienti nel rispetto totale della privacy. Abbiamo 10 camere ardenti tutte costituite da salottino e anticamera e tutte dotate di bagno privato. Vi è inoltre un’ampia sala commiato per cerimonie e altri locali comuni come la sala ristoro, l’area bimbi, un giardino pensile e un comodo e capiente parcheggio sotterraneo. La nostra Casa Funeraria è una delle più grandi d’Italia e una delle più ecosostenibili certificata in classe A++++, che significa che è ad impatto energetico zero. Anche tecnologicamente siamo all’avanguardia con sistemi di controllo IoT di ultima generazione».
Una realtà così complessa come EuroFunerali ha ravvisato in Pleos il sistema gestionale ideale per le sue molteplici esigenze. Come l’avete conosciuto?
Il software Pleos è stata una scoperta di mio padre che risale ad oltre 15 anni fa. L’impresa era in espansione e con l’aumento del numero dei servizi annuali era emersa l’esigenza di dotarsi di un sistema informatico in grado di snellire il lavoro e di risolvere ogni tipo di problema. Dopo un confronto con vari colleghi che già utilizzavano il programma Pleos, prese la decisione di contattare direttamente Giordano Milli, il titolare di LGM Software, che si rese disponibile ad installare il prodotto per un periodo di prova. Fu questo l’inizio di un rapporto fatto di lunghe telefonate alle ore più impensabili per spiegare tutte le potenzialità dell’applicativo all’epoca possibili. Dopo aver constatato come ogni problematica sollevata venisse risolta con un semplice click, in quanto già precedentemente posta da altri clienti e brillantemente risolta, mio padre fu più che mai motivato a passare dalla prova all’acquisto, un acquisto di cui oggi più che mai non potremmo fare a meno».
Per quali funzioni usate Pleos?
Inizialmente ne facevamo un utilizzo piuttosto ristretto limitandoci al caricamento dei servizi funerari e agli aspetti amministrativi, quali preventivi, fatturazione, prima nota e stampa automatica del registro di Pubblica Sicurezza. Nel corso di questi 15 anni l’utilizzo di Pleos è stato ampliato, rendendolo uno strumento pressoché indispensabile per gestire i servizi dalla A alla Z con funzioni diverse come l’autocompilazione di manifesti, la gestione di moduli burocratici, gli ordini ai fioristi e tanto altro».
Pensa che vi siano vantaggi rispetto ad altri software di questo tipo? Se sì, quali?
Il punto di forza più eclatante di Pleos è sicuramente la possibilità di interagire direttamente con i programmatori, sempre pronti a far fronte alle nostre necessità. Un altro plus è l’aggiornamento costante del sistema che si arricchisce ogni anno di nuove funzionalità. Questo è possibile grazie ad una sinergica collaborazione con il cliente, all’accoglimento e all’elaborazione delle sue richieste. Il risultato è un programma sempre più completo e performante».
Sono stati in grado di apportare modifiche per adattarlo alle vostre esigenze?
Fin dagli esordi lo staff di Lgm Software è sempre stato disponibile a fornirci gli strumenti utili per adattare e personalizzare il gestionale in base al nostro bisogno quotidiano. Negli ultimi anni, in particolare, abbiamo avuto l’esigenza di chiedere tutta una serie di aggiunte e di ulteriori personalizzazioni che sono state prontamente recepite ed elaborate centrando appieno i nostri obiettivi. E tutto questo senza costi aggiuntivi! Ad esempio sono riusciti ad integrare un sistema in grado di creare e organizzare il planning operativo degli uomini e dei mezzi per i servizi giornalieri con tanto di auto-invio di informazioni mediante l’applicazione Telegram. Infine con Pleosweb ci è stata data la possibilità di accedere ai dati anche da fuori ufficio e di lavorare direttamente da smartphone o tablet, sia permettendoci di caricare servizi in “trasferta”, sia inviando all’ufficio file e documenti utili per la finalizzazione del funerale. Su consiglio di altri impresari è stato anche implementato un lettore di carte di identità elettroniche, assai comodo per registrare i dati dei familiari».
Trova che l'assistenza fornita sia adeguata?
Come già accennato, il team LGM Software è sempre disponibile per studiare assieme nuove possibili evoluzioni del programma ma anche per formare nuovi dipendenti con corsi ad hoc. L’assistenza viene erogata 7 giorni su 7 per 365 giorni all’anno. In pratica non siamo mai lasciati da soli!»
Quanto siete soddisfatti di questo prodotto?
Ci sentiamo in tutta onestà di consigliarlo vivamente a tutti coloro che vogliono in qualche modo affidarsi alla tecnologia per ottimizzare i processi aziendali e per tenere sotto controllo la propria attività sia dal punto di vista finanziario che da quello gestionale».
 
Raffaella Segantin

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 22.23.24 giugno 2022