Il Presidente dell'Associazione Case FUnerarie - Funeral Home su TANEXPO 2012

Il palcoscenico più prestigioso!

Che sia un individuo tenace e determinato lo dimostra la sua storia personale e professionale che testimonia anche una grande capacità organizzativa e di comunicazione. Gianni Gibellini, presidente di EFI, Eccellenza Funeraria Italiana, ha risolutamente voluto la nascita di un gruppo che aggreghi e che tuteli le Case Funerarie italiane; e con altrettanta risoluzione ha fatto sì che l’Associazione muovesse i primi passi in occasione di Tanexpo 2012.
“Ci è parso naturale esordire a Bologna poiché abbiamo ritenuto la rassegna il palcoscenico più prestigioso per dare visibilità alla nostra azione, ma soprattutto perché condividiamo totalmente gli obiettivi di innovazione e di qualità che la manifestazione persegue. La perfetta identità di vedute ed un accordo di collaborazione che si protrarrà negli anni sono per noi garanzia di essere partiti con il piede giusto! Tanexpo ci ha permesso di far conoscere la nostra attività ad un grandissimo numero di operatori italiani e stranieri: da tutti abbiamo ricevuto un plauso per aver dato vita a questo organismo e l’incoraggiamento a portare avanti il nostro lavoro con impegno e con serietà per raggiungere i tanti traguardi che ci siamo prefissi. Il confronto con i colleghi di altri Paesi e di altri continenti ci ha permesso di acquisire esperienze e conoscenze che certamente torneranno utili in futuro; ma sono orgoglioso di poter sostenere che con la nostra presenza abbiamo contribuito ad affermare un modello italiano di Casa Funeraria in piena e perfetta sintonia con i valori culturali, sociali e professionali che contraddistinguono le Imprese italiane. Ho parlato di Imprese non a caso: noi siamo imprenditori e vogliamo prendere le distanze dai tanti operatori improvvisati e non strutturati che agiscono nel comparto creando spesso disagi alle famiglie e nuocendo sempre all’immagine della categoria di fronte all’opinione pubblica. Crediamo fermamente nel nostro lavoro sul quale abbiamo investito e continuiamo ad investire ingenti risorse umane ed economiche per dar vita a strutture che rappresentano il futuro e nelle quali probabilmente risiede una delle principali vie d’uscita dai problemi attuali. Poco importa che le Case Funerarie siano piccole o grandi. Ciò che conta è la dignità di un servizio che solo in tali sedi può essere fornito e che costituisce per i dolenti un conforto ed un aiuto psicologico fondamentali in tali tristemente difficili situazioni. Abbiamo dato vita ad EFI proprio perché intendiamo procedere a passo spedito sulla strada della modernizzazione e delle riforme”.
Pur muovendo a Bologna i primi passi, siete stati comunque al centro dell’attenzione.
“Tutto ciò che è novità attrae e abbiamo percepito intorno a noi grande curiosità. Essere presenti in prima persona con gli stand di Terracielo Funeral Home e della Casa Funeraria San Siro, aver sostenuto il format sulla Casa Funeraria promosso dalla fiera, essere intervenuti a Tanexplora, l’evento in città rivolto ai cittadini, aver preso parte all’incontro sui funerali a prezzo calmierato sono stati per EFI i primi momenti pubblici. In particolare il dibattito svoltosi presso lo stand di Oltre Magazine ci ha permesso di confrontarci con le due storiche Federazioni, Feniof e Federcofit, con le quali vogliamo mantenere un rapporto costante e costruttivo per la massima tutela, a tutti i livelli, della parte sana della categoria. Lì abbiamo anche ascoltato l’opinione di tanti impresari “indipendenti” che hanno potuto esprimere idee, proposte e suggerimenti che certamente terremo in gran conto. Tanexpo è stato un evento di fortissimo impatto grazie alla professionalità con cui è stato costruito e alla presenza dei leader mondiali del comparto che hanno presentato interessanti novità di prodotti e di servizi. Il made in Italy è stato valorizzato, pur mantenendo la manifestazione una marcata impronta internazionale molto apprezzata da tutti i visitatori che, mai numerosi come quest’anno, ne hanno ancora una volta decretato l’assoluta leadership”.
 
Carmelo Pezzino


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022