Pilla a Tanexpo 2008

M'illumino d'immenso

Ora c'è Fotolux, la cornice che illumina la fotoceramica!

Tanexpo 2008 sarà certamente una edizione da ricordare per il comparto cimiteriale. Vi sono aziende che, nel corso degli anni, ci hanno abituati a scoprire in anteprima, proprio in occasione della manifestazione, prodotti che avrebbero poi segnato in maniera determinante il mercato, affermandosi con successo in Italia e nel mondo. È il caso di Pilla che anche quest'anno vuole rinverdire i fasti del passato presentando un innovativo prodotto destinato a diventare uno dei principali protagonisti della rassegna bolognese.
Parliamo di Fotolux, un "rivoluzionario" sistema di illuminazione per la fotoceramica in grado di valorizzare al massimo la memoria e il ricordo. Fotolux è composto da un circuito elettrico con 12 led a lunghissima durata e con un consumo decisamente inferiore a quello di un lumino votivo. La cornice sovrastante, disponibile in diverse versioni e finiture, è stata studiata per mascherare l'emissione dei punti luce trasmettendo l'illuminazione in modo soffuso.
Due anni di ricerca, di progettazione e di sviluppo all'interno del laboratorio analisi e dell'ufficio marketing di Pilla sono stati necessari per ottenere un prodotto resistente all'acqua, alle variazioni di temperatura e agli agenti atmosferici. Inoltre, quando dovesse occorrere, è possibile sostituire in modo pratico e veloce la fotoceramica o l'impianto luce senza dover smontare la lastra di marmo.
Fotolux non intende sostituire la tradizionale fiamma votiva che da sempre è presente nei nostri cimiteri. E non serve neppure ad evidenziare la cornice: è un brevetto Pilla studiato esclusivamente per esaltare l'immagine del caro estinto nella tomba o nel loculo anche durante le ore del giorno, in luoghi di penombra o di piena esposizione al sole. Fotolux è stato testato in alcuni cimiteri per valutare direttamente le opinioni dei visitatori. Il risultato è stato più che sorprendente: tutti gli intervistati si sono dichiarati entusiasti per quanto visto e senza alcuna esitazione hanno chiesto con insistenza quando sarebbe stato disponibile in commercio. Non accade di frequente in un settore connotato tradizionalmente da tendenze piuttosto conservatrici!
Fotolux non sarà certo l'unico protagonista dello stand Pilla a Tanexpo 2008. Sarà in ottima compagnia, insieme agli oltre 6.000 articoli che compongono il Catalogo Generale dell'azienda veneta e che rappresentano, ciascuno per le proprie peculiarità, la qualità assoluta. Uno stand sobrio ed elegante, quello di Pilla: aperto, accessibile, confortevole, dall'aria vagamente salottiera. Prima ancora di essere uno spazio pensato per mostrare e per vendere un prodotto, è un luogo da vivere, dove ciascuno si sente a proprio agio e ama sostare. Proprio per rimarcare che il primo obiettivo di Pilla è quello di privilegiare il rapporto umano, l'incontro, la comunicazione, la conoscenza, il servizio. Uno spazio espositivo che non vuole urlare ma suggerire, che non vuole imporre ma sedurre, senza limitarsi ad una semplice esibizione di prodotti per indurre invece pensieri, sensazioni e la completa conoscenza di una azienda e del suo modo di lavorare.
 
Paola Bardi

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022