Tanexpo 2016

Un luogo di scambio, di crescita e di conoscenza

Iniziano a delinearsi in questi giorni i contenuti di Tanexpo 2016 che avrà luogo a Bologna dall’1 al 3 aprile del prossimo anno. Pur impegnata nella preparazione dell’importante International Funeral Industry Convention, in programma sempre nel capoluogo felsineo a settembre 2015, la Segreteria Organizzativa ha già definito le modalità di partecipazione a quello che è unanimemente considerato l’appuntamento più prestigioso e più atteso per la funeraria internazionale.
Agli espositori presenti nel 2014 verranno riservate condizioni privilegiate quali la conferma della posizione occupata o la richiesta di un’altra con precedenza sulle nuove domande, una tariffa ridotta (invariata da ormai cinque edizioni!) ed altre particolari agevolazioni. Per usufruire di tali opportunità occorrerà confermare ufficialmente la propria partecipazione entro il 31 maggio 2015: dopo tale data la pianta verrà aperta a tutte le nuove aziende di una lista di attesa che va assumendo una dimensione davvero considerevole.
Tanexpo, lo ricordiamo, è il punto di incontro privilegiato nel quale si riuniscono tutte le eccellenze del comparto. Le più di 200 aziende presenti nel 2014, con oltre 16.000 visitatori che hanno invaso i 23.000 metri quadrati di esposizione, hanno determinato un successo costruito sul perfetto equilibrio fra avanguardia e tradizione in una vetrina commerciale unica al mondo ed orientata alla assoluta valorizzazione di quel prodotto artigianale di qualità che riveste un ruolo essenziale nel rendere elevati contenuti e significati della cerimonia funebre. In esposizione il meglio della manifattura italiana e internazionale: cofani funebri e urne cinerarie, auto funebri, accessori, arte cimiteriale, marmi, graniti, sculture, fotoceramiche, impianti di cremazione, prodotti sanitari, servizi e quant’altro è correlato allo svolgimento delle professioni funerarie e cimiteriali. Una offerta di primo piano per una domanda specializzata e internazionale: il pubblico di Tanexpo, migliaia di operatori e buyer in arrivo da oltre 56 Paesi. Imprese funebri, marmisti, fioristi, architetti, amministratori pubblici e addetti cimiteriali ogni due anni scelgono Bologna per conoscere da vicino le ultime novità, per mantenersi aggiornati e per incontrare di persona i responsabili delle aziende produttrici che, per i tre giorni di manifestazione, calcano le scene di un palcoscenico di dimensioni davvero mondiali. Un luogo di scambio, di crescita e di conoscenza, dunque!
Per riaffermare una volta di più il proprio primato e per ampliare una partecipazione internazionale che si è ormai attestata oltre il 20% del totale dei visitatori, non conosce sosta la campagna di promozione che ogni anno porta Tanexpo ad essere presente ovunque sia possibile rappresentare presso un pubblico qualificato non solo se stessa, ma soprattutto il prodotto italiano di qualità: un lavoro costante e fondamentale che mira non soltanto a coinvolgere un numero sempre maggiore di aziende estere, ma anche e soprattutto ad attrarre buyer e delegazioni dalle più importanti realtà interessate all’export del made in Italy. Fra le tante presenze all’estero (Spagna, Polonia e Gran Bretagna le più vicine nel tempo), spicca senz’altro l’appuntamento di ottobre, a Mosca, con Necropolis in occasione della quale avrà luogo la seconda edizione di Tanexpo World Russia, una ulteriore opportunità per la produzione internazionale più qualificata di penetrare mercati dalle vaste dimensioni e potenzialità.
 
 
Carmelo Pezzino


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022