elezioni in casa FENIOF

Domenica 27 giugno, a Bologna, ha avuto luogo l'Assemblea Generale della FENIOF che ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali. Quarantuno i nuovi componenti il Comitato Direttivo che gestirà la Federazione nel triennio 2004/2006: Fabio Diodati, Vitaliano Gerardini (Abruzzo); Alfonso Cesarano, Giuseppe Salomone, Matilde Vecchione (Campania); Massimo Benetti, Stefano Lelli, Massimo Leoni, Giuliano Libici, Maurizio Rossi (Emilia Romagna); Mario Prosdocimo, Ivano Querin, Renzo Ricamo (Friuli Venezia Giulia), Patrizia Scifoni (Lazio); Massimo Cavallotti, Paolo Roemer de Rabenstein (Liguria); Fabrizio Bovina, Andrea Cerato, Valeriano Cuneo, Gilberto Guelfi, Mario Gianella, Renato Miazzolo, Ernesto Somensi (Lombardia); Giorgio Ricci (Marche); Enzo Castaldi, Maria Silvestre (Molise); Franco Bagliano, Giuseppe Cialdella, Lorenzo Sala (Piemonte); Antonio Chieffo (Puglia); Francesco Unali (Sardegna); Antonio Sciacca, Pietro Zimmatore (Sicilia); Ettore Fieri, Giovanni Macherelli, Alberto Nannicini (Toscana); Adriano Barbanera (Umbria); Giuseppe Camandona (Valle d'Aosta); Lucio Camporese, Fernando Pizzolon, Andrea Santinello (Veneto). Revisori dei Conti: Vittorio Cattaneo, Ercole Frabboni, Renzo Menoncello (effettivi); Giuliano Bellomunno, Ernesto Sarmino (supplenti). Collegio dei Probiviri: Guerrino Camporese, Giovanni Castiglioni, Antonio Sala, Gianni Maria Saracco, Giuseppe Vigone. Membro di diritto quale Presidente del Gruppo Giovani: Luca Emmanueli.

Fortemente rispettata la rappresentanza nazionale con le uniche eccezioni di Trentino Alto Adige, Basilicata e Calabria. Ventinove conferme di consiglieri uscenti (su 35) e dodici nuovi consiglieri, quasi tutti giovani. Poche le donne, che da due sono diventate tre: Patrizia Scifoni, Maria Silvestre e Matilde Vecchioni.

Il Presidente uscente Renato Miazzolo, come da Statuto, ha già annunciato la convocazione del nuovo Comitato per la prima decade di settembre, così da provvedere a perfezionare e a completare l'organigramma direttivo ed esecutivo della FENIOF con la nomina delle seguenti cariche sociali: Presidente, Vicepresidenti, Tesoriere, Giunta Esecutiva, Commissioni di lavoro, Segretario.

In attesa di conoscere, dopo la pausa estiva, la composizione definitiva del nuovo organigramma della Federazione, desideriamo rivolgere a tutti gli eletti il nostro più fervido augurio di buon lavoro. Spesso, in questi ultimi anni, su alcune tematiche fondamentali della funeraria sono emerse, fra noi e la FENIOF, posizioni divergenti, probabilmente influenzate anche da antiche incomprensioni individuali che certamente non ci appartengono e che non hanno intaccato la nostra stima ed una istintiva simpatia nei confronti di coloro che abbiamo avuto modo di incontrare personalmente.

A tutti i nuovi Organismi dirigenti della FENIOF, ed in particolare a coloro che saranno chiamati a rappresentare ai più alti livelli la Federazione, rinnoviamo ancora una volta un pressante invito al dialogo ed al confronto, in piena lealtà e nel più profondo rispetto delle reciproche idee. Solo così, ciascuno per il proprio ruolo e con le proprie specifiche competenze, acquisiremo la consapevolezza di lavorare davvero per il bene di una categoria che reclama con forza coesione ed innovazione e che esige risposte coerenti alla propria maturità ed alla propria crescita professionale.

Mentre scriviamo queste note ci giunge, purtroppo, la notizia della scomparsa di Ernesto Somensi. A Lui dedichiamo un commosso ricordo; alla Famiglia, alla Federazione, ai tanti amici che oggi certamente Lo piangono va il nostro pensiero di solidarietà.
 
Carmelo Pezzino


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022