Carmelo Pezzino
Mai come quest'anno a tutti i visitatori di Tanexpo è parso evidente l'impegno profuso da ciascun espositore per proporre una offerta innovativa e di elevatissima qualità, privilegiando non solo il prodotto finito, che ha raggiunto i consueti standard di assoluta eccellenza, ma anche la presentazione dello stesso in stand prestigiosi che hanno ulteriormente accresciuto il già alto livello della rassegna.
Ci è parso giusto, quindi, dedicare questo numero di Oltre Magazine a ripercorrere, idealmente e per immagini, un percorso all'interno di Tanexpo 2008, per manifestare pubblicamente il ringraziamento degli organizzatori a tutte le Aziende e per offrire loro un ulteriore elemento di promozione, in ambito nazionale ed internazionale, attraverso la diffusione della nostra rivista.
Ci troviamo così a dover rimandare al prossimo mese ulteriori approfondimenti sui convegni svoltisi a Bologna e sul ricco programma di eventi collaterali che hanno impreziosito le giornate di Tanexpo 2008.
Vogliamo però richiamare la vostra attenzione su uno di questi che, grazie al consenso ottenuto, verrà riproposto nei prossimi giorni alla Certosa di Bologna nell'ambito della Settimana Europea dei Cimiteri Storici Monumentali organizzata dall'Asce.
All'interno di una serie di iniziative (mostre, concerti, visite guidate) che avranno luogo dal 2 all'8 giugno nel cimitero del capoluogo emiliano, Tanexpo, con il sostegno di tre prestigiose aziende di Arte Funeraria (Caggiati, Pilla, Vezzani) e con l'ausilio dell'Ufficio Olandese dei Fiori, presenta "I fiori del silenzio", installazioni floreali realizzate dal visual designer Mario Claudio Bertuccio per mettere in risalto un patrimonio artistico di ineguagliabile valore.
Un gruppo scultoreo nel Chiostro antistante la chiesa di San Girolamo ed un percorso visivo fra monumenti ed architetture consentiranno ai visitatori di cogliere la sobrietà e l'eleganza di decori realizzati grazie all'utilizzo di piante e fiori.
Un modo delicato per affermare le valenze del Cimitero come luogo della Memoria e del Ricordo, una testimonianza indispensabile per le future generazioni dei valori e del patrimonio culturale di coloro che li hanno preceduti.
Buona lettura a tutti!
 
Carmelo Pezzino

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022