Carmelo Pezzino

Motivi di spazio ci impongono di rinviare al prossimo mese l'ampio resoconto su KOINÉ che, ancora una volta, ha registrato nuovi record in termini di spazio espositivo e di visitatori. Tuttavia, vogliamo anticiparvi quanto emerso da una serie di incontri con alcuni fra i più importanti liturgisti italiani: la Chiesa, negli ultimi mesi di pontificato di Giovanni Paolo II, ha preso consapevolezza della necessità di aggiornare i contenuti del Rito di Commiato, adattandolo alle attuali nuove esigenze della comunità sociale. È stata istituita una apposita commissione, coordinata dal Cardinale Arinze, e si sono messi all'opera diversi gruppi di studio con il compito di procedere rapidamente a tale rinnovamento. I risultati di questo lavoro verranno probabilmente resi pubblici, ed immediatamente operativi, nel corso di un incontro previsto, presumibilmente ad Assisi, nell'autunno del 2006. Avremo tempo, quindi, per ritornare sull'argomento e per approfondirlo.

Koinè ha chiuso i battenti nel giorno in cui, dopo un Conclave rapidissimo, è stato chiamato al soglio di Pietro il Cardinale Joseph Ratzinger, oggi Benedetto XVI. La Chiesa si è quindi affidata ad un uomo di 78 anni, un timido di grande energia e di grande cultura, un uomo che sarà amato e temuto, un intellettuale con il tratto del pastore. Benedetto XVI si è definito "un semplice, umile lavoratore nella vigna del Signore". Continuerà, con la dolcezza mite dei gesti e con grande rigore, la linea del suo predecessore e gestirà la Chiesa, della quale ha promesso una riforma, con autorevolezza, con determinazione, con non poche sorprese. Sarà amato. Per il suo tratto limpido, per i suoi occhi vivaci e luminosi, per la bellezza intellettuale del suo linguaggio. E perché sa parlare alla gente.

Voltiamo drasticamente pagina.

Finalmente vi viene svelata la fantastica sorpresa riservata da TANEXPO 2006 a tutti i visitatori professionali. È, lasciatecelo dire, l'ennesima conferma di strategie commerciali e promozionali al servizio degli Operatori Funerari. Proprio in questi giorni a tutti i giornali italiani è giunto un comunicato stampa che annuncia come, in altra manifestazione, sia stato approntato per i carri funebri un circuito di prova degno della Ferrari e della Renault. Notizia curiosa, iniziativa simpatica, ma, secondo noi, così si presta il fianco alla facile ironia con cui l'opinione pubblica e i mezzi di informazione accompagnano sovente le attività degli Operatori funerari. Il carro funebre deve essere performante per la funzionalità operativa, per la ricchezza di attrezzature tecniche e tecnologiche che facilitino il lavoro degli impresari, per il design della carrozzeria. Tutti elementi, questi, che non hanno certamente bisogno di una pista di prova per poter essere pienamente valutati. Un uso distorto di questa notizia potrebbe essere davvero controproducente per chi da anni si batte per fare emergere la maturità e la professionalità della categoria, la consapevolezza dell'importante ruolo sociale svolto, l'estrema attenzione ai fondamentali valori etici.

A proposito di informazione distorta. Da più parti ci è stato segnalato che qualcuno ami raccontare, ed esibire al riguardo corposi dossier fotografici (!!!), che TANEXPO 2006 guardi con estrema attenzione ai produttori cinesi che, sempre secondo questo qualcuno, potrebbero sbarcare in massa a Modena. Malafede o stupide fantasticherie di chi, evidentemente, nulla ha capito della politica e delle strategie di TANEXPO. Che si è battuta, si batte e si batterà sempre per affermare ovunque nel mondo il prodotto italiano, il migliore per qualità e design. Torneremo anche su questo argomento, ma possiamo assicurarvi (e chi scrive, come si usa dire oggi, "mette la propria faccia" a garanzia di quanto affermato) che nessun espositore cinese sarà presente a TANEXPO 2006.

Buona lettura a tutti!

 
Carmelo Pezzino

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022