Carmelo Pezzino
Con il numero di dicembre di OLTRE MAGAZINE giunge a compimento, oltre che il 2003, il terzo anno di vita della nostra rivista. Ci sembra quindi opportuno, così come è consuetudine fare in questo periodo, ripercorrere idealmente quanto avvenuto negli ultimi mesi e, soprattutto, ipotiz-zare ciò che ci attenderà nell'anno che sta per arrivare.
Ci lasciamo alle spalle una stagione caratterizzata essenzialmente dai primi atti legislativi con-creti che, pur con tutti i possibili limiti di una esperienza pilota, rappresentano un segno tangibile di innovazione ed una risposta attendibile delle Istituzioni più attente a recepire le giuste e sempre più palesi istanze di crescita professionale di tutte le categorie del settore funerario e cimiteriale italiano.
Ci lasciamo alle spalle una stagione nella quale hanno avuto luogo manifestazioni ed eventi i cui esiti hanno ribadito come ognuno debba occuparsi con serietà, con professionalità, con efficacia,di quello a cui è istituzionalmente deputato, e non lasciarsi guidare da improvvisazione ed emo-tività per percorrere strade tortuose ed impervie che, spesso, conducono su terreni insidiosi ed insalubri.
Ci lasciamo alle spalle una stagione che, soprattutto negli ultimi mesi, ha reso palesi i veri valori in campo, differenziando notevolmente coloro i quali, con coerenza, portano avanti strategie e programmi concreti da quelli che, vedendo venir meno certezze che ritenevano consolidate, cercano di giocare su più tavoli, con comportamenti che spesso sfociano nel ridicolo e che altro risultato non ottengono che quello di generare confusione laddove, invece, bisognerebbe procedere a passo spedito.
Ci aspetta un nuovo anno che vedrà certamente consolidarsi, almeno a livello regionale, nuove normative giuridiche capaci di offrire agli operatori più attenti, più pronti e più lungimiranti tutte quelle opportunità di sviluppo professionale e di business attese da troppo tempo.
Ci aspetta un nuovo anno che vivrà, con TANEXPO 2004, il momento più alto di incontro, di con-fronto e di crescita per tutte le categorie del settore funerario e cimiteriale italiano e che costituirà, ancora una volta, lo scenario ideale per presentare novità di prodotto di un comparto che, da sempre, ci fa onore nel mondo per qualità, design, ricerca, sperimentazione, innovazione.
Ci aspetta un nuovo anno che ci auguriamo improntato ad un atteggiamento davvero collabora-tivo e coeso fra tutti quei soggetti dal cui operato dipende concretamente lo sviluppo dell'intero comparto. Per quello che ci compete lavoreremo per raggiungere questo traguardo e continueremo, con curiosità e con umiltà, ad osservare con attenzione e a raccontarvi con onestà ciò che vi coin-volge professionalmente.
A voi ed alle vostre famiglie un sereno, prospero 2004.
Buona lettura a tutti!
 
Carmelo Pezzino

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022