Carmelo Pezzino
Sappiamo bene come alcuni di voi, forse condizionati dagli eccessivi piagnistei messi in giro ad arte, ritengono che sulle pagine di questa rivista si dia ampio risalto ad ogni possibile argomento venga ritenuto utile ad evidenziare limiti o disservizi dell'Associazione di categoria che da sempre rappresenta il comparto commerciale delle Onoranze Funebri e che, da parte sua, con il suo operato e con quanto divulga attraverso il suo organo di stampa, si offre come bersaglio fin troppo facile.
Abbiamo quindi deciso che, da ora in avanti, ci asterremo da ogni commento sulla attività di questa Federazione che non sia motivato da fatti particolarmente significativi che incidano pesantemente, in positivo o no, sulla vita quotidiana di chi opera nel settore funerario e cimiteriale.
Se in futuro i dirgenti della Federazione avranno la volonta' di instaurare un dialogo costruttivo ed utile alla crescita della categoria, troveranno in noi un interlocutore sempre disponibile. Al momento, purtroppo, ci sembra abbastanza improbabile anche alla luce di un episodio accaduto recentemente e che vi raccontiamo per completezza di informazione.
Siamo venuti a conoscenza, attraverso alcune Aziende aderenti al Consorzio TANEXPORT, di un incontro, organizzato presso un hotel di Bologna e rivolto al mondo produttivo, nel quale avrebbero dovuto essere trattati gli scenari futuri del comparto funerario e cimiteriale italiano alla luce delle imminenti novità legislative e delle mutanti condizioni di mercato.
Ritenendo gli argomenti estremamente interessanti e volendo comprendere il pensiero della Federazione, abbiamo chiesto di essere accreditati come uditori e, con cortesia ma con assoluta fermezza, ci è stato risposto che, trattandosi di una riunione interna (e i produttori, allora?), la nostra presenza sarebbe risultata ingiustificata e inopportuna.
Passiamo quindi ad altro argomento: troverete il prossimo mese ampio resoconto su una serie di progetti di formazione professionale per i quali la IAFE ha avanzato una propria precandidatura alla Commissione Europea. È su questo che vogliamo impegnarci, nel portare avanti concretamente strumenti di crescita per tutti voi, che vi permettano di affrontare in maniera competitiva un mercato sempre più globale.
Le polemiche e gli sterili tentativi di emulazione li lasciamo a chi non ha nulla di veramente innovativo ed utile da proporre.
Buona lettura a tutti!
 
Carmelo Pezzino

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022