Carmelo Pezzino
Quando leggerete queste note si sarà in qualche maniera determinata la sorte di Safiya, la donna nigeriana condannata alla lapidazione per aver generato un figlio senza avere contratto matrimonio. Di questo caso avrete certamente avuto notizia da altri giornali o dalla televisione, ma rivendichiamo con orgoglio di essere stati fra i primi, venuti a conoscenza del problema, a batterci con determinazione presso i rappresentanti del governo nigeriano in Italia per vedere rispettati i più elementari diritti umani e civili. Ed è emblematico che da una rivista che tratta per interesse professionale temi attinenti la morte sia nato spontaneamente un impetuoso ed intenso inno alla vita che ci auguriamo, e non certo per merito nostro, abbia inciso pesantemente sulle coscienze di chi comanda e sul destino di esseri innocenti.

Ma veniamo a noi.
È da poco iniziato un anno importante, che vedrà finalmente concretizzati progetti che da tempo auspichiamo diventino operativi e che vivrà in primavera il tradizionale ed irrinunciabile appuntamento con TANEXPO, la manifestazione fieristica che, diciamolo senza falsa modestia, costituisce un fondamentale punto di riferimento per gli operatori di settore di tutta Europa.

Troverete in altra parte del giornale alcune anticipazioni su ciò che sarà possibile vedere a Modena, ma vogliamo richiamare la vostra attenzione sulla significativa partecipazione di delegazioni estere provenienti da tutto il mondo, sull'aumentato numero di metri quadri di superficie espositiva netta venduta, sulla presenza di numerose imprese produttrici straniere, su quanto emergerà, per la crescita professionale di tutti noi, dagli eventi collaterali.

A TANEXPO dedicheremo ampio spazio sui prossimi numeri di OLTRE.
A Modena saremo presenti in forze. Vivremo insieme a voi la presentazione di un modello ideale di Casa Funeraria, parleremo di tanatoprassi e delle migliori pratiche assistenziali per i malati terminali nell'ultima fase della loro vita, discuteremo il nuovo regolamento di polizia mortuaria e l'evoluzione della figura professionale dell'impresario funebre, scopriremo tutte le novità di prodotto e quant'altro di innovativo il mondo produttivo italiano, leader indiscutibile ed universalmente riconosciuto, offrirà alla vostra valutazione.

Buon anno a voi ed alle vostre famiglie e buona lettura a tutti!
 
Carmelo Pezzino

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022