Alberto Leanza
Sono nel settore della funeraria ormai da anni, affascinato da questo mondo che la maggior parte della gente tende ad evitare in maniera decisa.
Ho viaggiato in lungo e in largo e sia in Italia che all’estero e mi ha sempre colpito una certa differenza che spesso intercorre tra le nostre imprese e quelle straniere, a cominciare da cose apparentemente insignificanti, come potrebbe essere, ad esempio, un bigliettino da visita. Non mancano certamente i casi d’eccellenza (e non sono pochi!) però constato che sono molti gli impresari funebri ancora restii accogliere i cambiamenti, frutto probabilmente di una mentalità tipicamente italiana che attribuisce grande valore alla tradizione.
La società tuttavia è in continua evoluzione e se fino a qualche decennio fa i mutamenti avvenivano in cicli quantificabili in una generazione, ora sono assai più rapidi e stare al passo diventa essenziale. Le famiglie hanno aspettative diverse, pretendono un servizio attento e personalizzato e un rapporto con professionisti qualificati. Al tempo stesso l’impresa deve sapersi promuovere in modo adeguato sul territorio e non può limitarsi a pubblicizzare funerali a prezzi scontati. Le strategie sono altre. Per questo esistono corsi specifici di marketing per l’impresa funebre. È poi importante la formazione continua degli operatori con la partecipazione costante a seminari di aggiornamento sui vari aspetti del proprio lavoro.
Negli ultimi anni l’offerta formativa nel nostro Paese, promossa dalle associazioni di categoria o da privati, si è intensificata. Anche Tanexpo vuole dare questa opportunità agli operatori in visita al salone, proponendo un interessante programma di workshop con relatori internazionali.
Le nostre imprese hanno spesso una tradizione di lunga data. Innovare non significa cancellare il passato, che, al contrario, è fondamentale conservare perché rappresenta ciò che noi siamo. È comunque indispensabile pensare e pianificare il futuro accogliendo gli stimoli che garantiscano la naturale evoluzione per essere all’altezza dei tempi e dei bisogni della società contemporanea.
 
Alberto Leanza


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022