Carmelo Pezzino
Tenendo fede alla propria vocazione di promuovere nel mondo il prodotto di qualità, Tanexpo ha dato vita ad un evento che ha rappresentato una sintetica anticipazione di quanto sarà possibile vivere nel tradizionale appuntamento della prossima primavera a Bologna. Il capoluogo felsineo ha infatti ospitato, il 16 e il 17 settembre 2015, l’International Funeral Industry Convention che, in parallelo con un incontro promosso da Fiat-Ifta e con l’Assemblea Generale 2015 della Federazione Europea dei Servizi Funerari, ha visto presente una significativa rappresentanza del mondo imprenditoriale che ha potuto presentare ad un folto pubblico di buyer provenienti da tutto il mondo interessanti e innovative proposte. L’occasione si è rivelata utile anche per celebrare il cinquantenario di Feniof, la storica Federazione Nazionale delle Imprese di Onoranze Funebri fondata, proprio a Bologna, nel 1965. Una breve cerimonia, con la rievocazione delle tappe più significative del percorso di Feniof, e una sontuosa Cena di Gala nella prestigiosa cornice di Villa Benni, cui hanno preso parte circa 300 ospiti italiani e stranieri, sono stati i momenti clou di una celebrazione in cui si è festeggiata anche l’elezione di Giovanni Primavesi, socio fondatore di Feniof, alla presidenza di EFFS.
Oltre ai due meeting promossi da Fiat-Ifta, molti sono stati gli approfondimenti dedicati a una migliore professionalizzazione degli Impresari. Ma assoluta protagonista dell’evento è stata l’area "trade-show" Tanexpo Selection in cui erano presenti, in numero limitato, le migliori aziende produttrici a livello internazionale. Di molte di loro, e di alcuni rappresentanti di diverse espressioni istituzionali del comparto, troverete interessanti interviste video sul nuovo canale "Oltre Channel" consultabile su YouTube o sul sito di Oltre Magazine (www.oltremagazine.com). Tutte le filiere sono state rappresentate al meglio: cofani funebri ed urne cinerarie, auto funebri, accessori e tecnologie, design di arredo, arte cimiteriale, attrezzature per le imprese, impianti per la cremazione. Ad arricchire il programma una visita serale al Cimitero Monumentale della Certosa di Bologna, una spedizione all’Expo 2015 di Milano, in cui culture, tradizioni e sapori si incontrano in un contesto di eccezionale architettura, e una escursione nella Motor Valley alla scoperta del mondo Ferrari e di una acetaia, la tipica "cantina" in cui invecchia il prezioso Balsamico di Modena, dove è stato possibile degustare pregiati e golosi prodotti del territorio.
Il grande successo ottenuto dalla Convention spinge a guardare con grande fiducia all’edizione 2016 di Tanexpo che rappresenterà certamente il punto di ripartenza dopo un periodo di difficoltà che, in anni di crisi globale quali quelli che abbiamo vissuto recentemente, non ha risparmiato neppure il comparto funerario e cimiteriale. Tanti sono i segnali che inducono all’ottimismo e fra questi la consapevolezza che, ancora una volta, la manifestazione specializzata ormai divenuta la più importante al mondo offrirà ad espositori e visitatori concrete opportunità di business, di informazione, di crescita e di sviluppo professionale ed economico. Molte acquisizioni importanti, delle quali troverete notizie aggiornate in tempo reale sul sito www.tanexpo.com, hanno già concretamente delineato il layout degli spazi espositivi nei tre padiglioni che ospiteranno il meglio della produzione: una vetrina commerciale unica, resa disponibile ai tanti buyer provenienti dai cinque continenti e che si concentreranno a Bologna. Sono attese delegazioni che arriveranno da più di cinquanta Paesi esteri e siamo certi che questa occasione di confronto fra la domanda internazionale e l’offerta della produzione italiana darà un forte impulso alle esportazioni delle nostre aziende.
Grazie al consenso istituzionale già ribadito dalle più autorevoli Organizzazioni, Tanexpo 2016 confermerà il proprio ruolo di punto di riferimento per l’intero sistema. E in questa direzione va anche la programmazione di un evento da svolgere negli anni dispari sul continente americano, quasi certamente a Miami, per promuovere la più elevata qualità realizzativa in Paesi che rappresentano fondamentali opportunità per quelle aziende che hanno ben compreso la necessità di presentare la propria produzione ad un mercato sempre più globale. Torneremo a parlarne e a darvi informazioni più esaurienti una volta impostato il progetto definitivo.
Buona lettura a tutti!
 
 
Carmelo Pezzino


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022