UNA DIMENSIONE INTERNAZIONALE

Già attribuito oltre l'80% dello spazio espositivo, vengono definiti le ultime strategie di promozione ed il regolamento del grande concorso a premi.

Fra pochi giorni finalmente sapremo quale fra le Aziende italiane di autotrasformazione si sarà aggiudicata la gara per realizzare l'autofunebre modello "Tanexpo 2006" che andrà a premiare, tramite estrazione a sorte, il più fortunato fra i visitatori professionali della manifestazione della prossima primavera. Si tratta di una sorpresa, certo la più sensazionale, fra le tante che Tanexpo è solita riservare ad un pubblico che, di edizione in edizione, ha sempre considerato l'appuntamento di Modena una irrinunciabile occasione di business, di informazione e di crescita professionale decretando di fatto un successo capace di consolidare una leadership assoluta e unanimemente riconosciuta a livello internazionale. Una commissione appositamente costituita - della quale fanno anche parte tre Operatori Funerari dell'imprenditoria pubblica e privata e tre rappresentanti di Aziende espositrici di Tanexpo 2006 selezionati in filiere diverse da quella delle autofunebri - valuterà gli elaborati proposti e affiderà l'incarico di predisporre un autoveicolo che, proprio perché realizzato in un unico esemplare, diventerà ambitissimo e prezioso oggetto del desiderio di tutti gli Impresari funebri del nostro Paese.

"Mettere in palio una autofunebre ci è parso un mezzo efficace per fidelizzare i visitatori e per testimoniare loro il nostro pensiero riconoscente per essere, insieme con tutte le Aziende espositrici, i veri protagonisti della rassegna e gli artefici di un successo che gratifica ampiamente il nostro grande lavoro".

Nino Leanza, patron di Tanexpo 2006, ci illustra lo stato dell'arte in questa fase organizzativa nella quale alla consueta, intensa attività di promozione internazionale si abbina la predisposizione del layout della rassegna sulla base delle adesioni che, per godere delle tariffe promozionali in vigore fino al prossimo 31 luglio, sono già pervenute.

"Ad oggi abbiamo assegnato poco più dell'80% degli spazi, grazie alla riconferma di tutte le più importanti Aziende espositrici. Un forte segnale di fiducia che il mondo produttivo ha voluto manifestarci ed una spinta ulteriore ad intensificare il capillare lavoro di promozione, nazionale ed internazionale, che porterà a Modena la consueta folla record di visitatori. Il successo di una rassegna si misura non tanto nella quantità di metri quadri occupati quanto nel fatto di garantire agli Espositori l'opportunità di un numero sempre maggiore di proficui contatti commerciali. Ecco perché non abbiamo lesinato le forze per promuovere anche all'estero la nostra manifestazione, e con essa il prodotto italiano. È stata una primavera intensa, la nostra, ricca di importanti appuntamenti internazionali: siamo stati in Messico, Germania, Spagna, Polonia, Ungheria e, dopo la pausa estiva, andremo in Guadalupe, Stati Uniti, Messico, Russia, Brasile, Francia e Austria. Un grande investimento di risorse umane ed economiche, una strategia indispensabile per garantire a Tanexpo una dimensione di ampio respiro fondamentale per arrivare ad essere, come è nei nostri obiettivi, la vera manifestazione specializzata di riferimento in Europa".

In attesa di scoprirsi, Tanexpo 2006 si presenta al pubblico con un sito completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti. Su www.tanexpo.com è possibile rivedere le immagini delle aziende che hanno dato vita alla precedente edizione e rivivere l'atmosfera della manifestazione attraverso il filmato. Consultabile on-line anche il layout dei padiglioni che ospiteranno Tanexpo 2006. Sempre sul sito, nei prossimi mesi sarà possibile trovare le anticipazioni sul programma della rassegna e sarà riproposta, per tutti gli Espositori, l'opportunità di disporre di una pagina web utile a presentare, oltre ai dati anagrafici ed al link di collegamento con il sito istituzionale dell'azienda, l'anteprima assoluta di alcune immagini di prodotto con la relativa descrizione. Una bella vetrina, dunque, da scoprire con calma giorno dopo giorno, una fiera "virtuale" che consentirà al mondo commerciale una incursione preventiva alla ricerca delle novità di Tanexpo ed a tutti gli Espositori di intensificare nel tempo la comunicazione con i propri clienti, per arrivare preparati alla primavera del 2006.

 
Roberta Balboni

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022