Alla conquista dell'Europa

Aurelio Puato, amministratore delegato della CEABIS

"Nei primi anni '70, non esistevano particolari sistemi per conservare le salme durante i mesi più caldi dell'anno, ad eccezione delle tradizionali attrezzature in uso solamente presso gli obitori ospedalieri, quali appunto le celle frigorifere"
racconta Aurelio Puato, amministratore delegato della CEABIS.

"La lunga esposizione di un defunto in casa poteva quindi creare l'insorgere di problemi di natura igienico sanitaria. Fu allora che mio padre Oscar, impresario funebre, sentì l'esigenza di risolvere tali problematiche. In questi casi l'operatore del settore poteva prendere un'unica decisione: chiudere anticipatamente il feretro. Una scelta forzata, non sempre gradita ai familiari dolenti.

Ebbe quindi l'idea di applicare un frigorifero direttamente sulla bara: nacque l'IBERNSALM".

Questa idea venne brevettata e da allora, pur con alcuni perfezionamenti e modifiche, l'IBERNSALM rimane uno dei sistemi più efficaci per la conservazione delle salme all'interno della bara. È adattabile ad ogni tipo di feretro e dispone di superficie trasparente per la visione della salma o, come nel caso della recente versione IBERNSALMAIRY, può essere utilizzato addirittura con il feretro aperto, lasciando inalterati la visione ed il contatto con il defunto.

Nel giro di pochi anni, l'IBERNSALM si diffuse in tutto il territorio nazionale, sia presso le imprese funebri, sia negli obitori ospedalieri e cimiteriali.

Fu proprio il contatto con questi Enti che portò l'azienda verso la produzione di celle frigorifero per salme, disponibili in diverse capacità di posti (da 1 a 48 salme), costruite con pannelli modulari componibili con finitura zincoplastificata o in acciaio inox.

"Abbiamo poi iniziato la produzione di altri articoli per il settore funerario - precisa Puato - come la cassa da recupero in alluminio a forma calandrata, diffusissima al giorno d'oggi, e diverse versioni di reggibara e carrellini. Mentre, per il comparto degli obitori, alle celle frigorifere sono stati affiancati tavoli autoptici in acciaio inox disponibili in diverse soluzioni, carrelli per salme, attrezzature ed allestimenti per le camere mortuarie degli ospedali, delle anatomie patologiche e dei Cimiteri."

È cambiato qualcosa nel vostro modo di lavorare ?
"I prodotti CEABIS debbono essere essenzialmente utili, funzionali, particolarmente robusti e duraturi nel tempo, ma soprattutto debbono essere adatti allo specifico impiego per il quale vengono acquistati. Vi faccio un esempio: gli articoli nati per uno specifico settore, quali le celle frigorifero per gli obitori ospedalieri, sono stati personalizzati con una linea specifica per gli obitori del comparto ospedaliero di grosse navi da crociera. È oramai da una decina d'anni, con circa 50 installazioni presso navi costruite nei più qualificati cantieri europei, che la nostra azienda è impegnata in queste particolari produzioni che richiedono specificità ed adattabilità alle esigenze locali. L'azienda si sforza di essere flessibile a qualsiasi tipologia di mercato, mantenendo costante la propria specializzazione nel comparto funerario e specificamente nella conservazione per mezzo del freddo".

Dove vuole arrivare la CEABIS, e quali novità per il futuro?
"Immediatamente dopo la nascita della società, abbiamo iniziato le prime esportazioni all'estero, soprattutto di ap- parecchi frigoriferi IBERNSALM; successivamente, di attrezzature ed allestimenti per gli obitori. Da molti anni constatiamo che all'imprenditore funebre estero è consentito disporre di una diversa organizzazione del proprio servizio, una opportunità che sintetizzerei in due parole: la 'Funeral Home'. Da qualche anno anche in Italia si comincia a parlarne con interesse e attesa. Noi siamo già pronti, sull'esempio di quanto da anni stiamo realizzando in molti paesi europei, a fornire la nostra consulenza e la progettazione a quanti vorranno allestire i loro locali con le attrezzature più funzionali e specifiche per ogni singola esigenza".
 
Marina Piantoni

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022