Cofani personalizzati. La parola ai Clienti!

Prima Bottega, grazie alla sua esclusiva tecnica Affresco, realizza cofani personalizzati. Vediamo che ne pensano coloro che li hanno acquistati.

Affresco di Prima Bottega è una tecnica esclusiva brevettata nel 2016, che prevede l’applicazione ad un manufatto di un sottile strato di intonaco su cui riprodurre un’immagine con il sorprendente risultato, sia dal punto di vista visivo che tattile, di trovarsi di fronte ad un autentico affresco. Una tecnica che offre un’infinita possibilità di applicazioni e personalizzazioni e così, accanto ai numerosi soggetti proposti da catalogo, sono molte le realizzazioni attuate su specifica richiesta dei clienti.

Grande successo lo stanno riscuotendo i cofani personalizzati con l’immagine dei Santi Patroni, una novità che ha ricevuto grande apprezzamento. Lo staff di Prima Bottega lavora su un’immagine fornita dal committente in modo che sia rappresentala con le sue caratteristiche peculiari. La raffigurazione così ottenuta diventa di esclusivo utilizzo del cliente e si connota quale tratto distintivo della sua impresa. Ogni cofano viene corredato da un quadro Affresco abbinato da lasciare alla famiglia a ricordo del loro caro.

Per capire l'impatto di questa novità, pensiamo che non ci sia niente di meglio delle testimonianze che abbiamo raccolto dalla viva voce degli impresari che hanno ordinato uno o più di questi cofani.

Vincenzo Vitale di Andria (BAT): “Poiché sono amante delle cose particolari, appena ho visto la pubblicità di questo servizio di personalizzazione ho subito voluto provare. Ho fatto realizzare un primo cofano e poco dopo ho rinnovato l’ordine. Le famiglie appena lo vedono me lo richiedono all'istante, non c’è nemmeno bisogno che sia io a proporlo!”

Vittorio Larotonda, dell’impresa Polidoro di Banzi (PZ): “Ne ho fatto fare uno con l’immagine di San Vito, protettore del paese, sono molto soddisfatto, è un prodotto davvero particolare”.

Cinzia Iannotti, Cocchiarella Services scs con sede a Fragneto L'Abate e a S. Salvatore Telesino (BN):  “Articoli stupendi a livello di manifattura. Ho fatto fare due cofani con i patroni dei due paesi in cui abbiamo l’agenzia. Si è trattato di un lavoro minuzioso che ha richiesto molto tempo, ma il risultato è stato impeccabile”.

Antonio Nicolosi di Alcamo (TP) “Sono un accanito sostenitore del Made in Italy e per me Prima Bottega è il top! Ho accolto con entusiasmo quest’idea: ho richiesto la riproduzione della Madonna di Alcamo e poi dei vari santi patroni della zona. Ho fatto realizzare anche alcuni fondali, tutti prodotti raffinati e di alta qualità”.

Roberto Addamo dell’agenzia Alfa e Omega dell’isola di Lipari: “Ho conosciuto Prima Bottega a Tanexpo 2018 e lavorare con loro si è rivelata un’ottima esperienza. Apprezzo moltissimo la serie Affresco e ho fatto fare una cassa ad hoc del nostro San Bartolomeo che ha riscosso subito grande successo”.

Giuseppe Ieracitano della Croce Gallicese di Gallico (RC): “Ho fatto fare un cofano personalizzato con la Madonna delle Grazie di Gallico, partendo da un quadro conservato nel santuario e completato anche con l’inserimento del testo della preghiera dell’Ave Maria. Lo staff di Prima Bottega è stato molto collaborativo riuscendo a mettere in pratica esattamente ciò che avevo in mente”.

Iginio Parente dell’impresa Parente e Nobile di Bellona (CE) “Sono cliente da diversi anni e devo dire che mi trovo molto bene. I primi cofani personalizzati li ho conosciuti grazie alla pubblicità. Mi sono piaciuti e ne ho fatto fare diversi anche con le riproduzioni dei santi protettori dei paesi limitrofi”.

Cristina D’Emilio della D’Emilio Pierbiagio srl di Manoppello (PE): “Qui siamo molto devoti alla reliquia del Volto Santo, una sorta di sindone miracolosa, che ho fatto riprodurre con la tecnica Affresco. Prima Bottega è un’azienda molto innovativa, sempre un passo avanti in termini di idee”.

Gianluca Montagna di Scorrano (LE): “Il nostro paese è famoso per le spettacolari luminarie che vengono realizzate per la festa di Santa Domenica. Per l’occasione ho fatto fare due pezzi con la riproduzione della santa: una del volto e una a figura intera. Ora è mia intenzione ordinare anche un fondale”.

Giuseppe Loperfido dell’impresa Il Tulipano di Mottola (TA): “Abbiamo diversi prodotti di Prima Bottega e funzionano benissimo, soprattutto la linea Affresco. Il cofano personalizzato con la Madonna protettrice del paese l’ho fatto fare da poco. È molto bello!”

Paolo Graziano di Roccavivara (CB): “Un cofano così non si è mai visto! Siamo una piccola comunità, la voce si è sparsa e le famiglie quando vengono da noi ce lo chiedono regolarmente. Apprezzo molto anche il fatto che per ogni acquisto una parte del ricavato sia destinata alla ricerca scientifica”.

Antonio Fiore di Casalvecchio di Puglia (FG): “Ho molti pezzi della gamma Affresco, sia cofani che fondali. E così non ho mancato l’opportunità di avere una cassa con la nostra Madonna delle Grazie. Il riscontro da parte delle famiglie è eccellente!”

Pierantonio Accarino di Castel San Lorenzo (SA): “Finalmente posso proporre ai miei compaesani il cofano con l’immagine del nostro patrono. L’ho anche messo sulla nostra pagina Facebook dove in pochi giorni ha ricevuto 500 like. Il fatto che alla gente piaccia è per me già motivo di grande soddisfazione”.

Stefano Ponza di Anagni (FR): “Abbiamo recentemente utilizzato il cofano personalizzato con San Magno per un funerale importante che si è tenuto nella cattedrale della nostra città. I partecipanti alle esequie sono rimasti molto colpiti e per la nostra agenzia è stato un bel ritorno di immagine! È ora mia intenzione far realizzare altri soggetti”.

Alessio Orrù dell’impresa D&A con sede a San Sperate e Sestu (CA): “Anche nel nostro settore il cliente apprezza le novità. Ho richiesto cofani con i santi patroni delle due località dove opero a cui ho fatto anche aggiungere altri elementi sacri e lo stemma della mia agenzia. Sono grato a Prima Bottega perché mi dà modo di distinguermi e allo stesso tempo di fare un’opera di bene contribuendo a favore della ricerca medica”.

Vincenzo Gioffrè di Bagnara Calabra (RC): “Per tutta la vita sono stato molto attivo nella comunità religiosa del mio paese, tanto che sono stato nominato priore emerito della confraternita Maria Santissima del Rosario e procuratore onorario della confraternita Maria Santissima della Montagna dei Polsi. Per questa occasione speciale ho fatto realizzare da Prima Bottega dei quadri da regalare che raccontano un po’ di me: al centro, molto piccolo, c’è un mio ritratto e ai quattro lati, le quattro Madonne a cui sono devoto che già in precedenza avevo fatto trasporre su cofani personalizzati. Hanno saputo interpretare magistralmente i miei desideri!”

Daniele Zavagli di Borgo Tossignano (BO): “Da poco ho avuto il mio primo cofano personalizzato. È stato realizzato a regola d’arte, d’altronde Prima Bottega è una garanzia: prodotti perfettamente rifiniti, idee a valanga e prezzi giusti!”

Michele del Zingaro con agenzie a  Riccia e a Sant’Elena a Pianisi (CB): “Da noi la devozione religiosa e i funerali sono ancora molto sentiti. Per questo i cofani con l’immagine del patrono delle due località in cui lavoro hanno avuto un’ottima accoglienza. Sono anche contento di contribuire nel mio piccolo a dare lustro ad un prodotto completamente italiano, espressione del mio territorio”.

Catia Fiore di Velletri (RM): “Mi piace distinguermi e per questo sono sempre alla ricerca di linee particolari che però devono essere sobrie nel rispetto del dolore. Prima Bottega soddisfa appieno questa mia necessità. Lavorare con loro è un piacere, ho fatto fare diverse creazioni e sono sempre stata soddisfatta e sono felice anche di contribuire con i miei ordini al progresso della ricerca contro le malattie”.

Daniele Diotallevi di Foligno (PG): “Ho fatto riportare su un cofano una vera opera d’arte: la Madonna di Foligno di Raffaello a cui ho chiesto di aggiungere, sul fondo, anche un’immagine della città. Il risultato è stato eccellente, con il team di Prima Bottega ci intendiamo a meraviglia!”

Vincenzo Fazio dell’impresa Meneghini e Fazio di S. Agata di Militello (ME): “Ho conosciuto questo inedito cofano dalla pubblicità sulla rivista. Prima di procedere ad ordinarne uno con l’effigie del nostro San Biagio, ne ho parlato con il parroco che ne è rimasto entusiasta. Ho avuto l’occasione di utilizzarlo subito in un funerale molto partecipato, dove è stato portato a spalla, così l’hanno visto ed apprezzato in tanti!”

Stefano Iacobucci di Pratola Peligna (AQ): “Prima Bottega è un’industria del nostro territorio e per me è un onore essere loro cliente e al contempo poter essere di sostegno ad un ente di ricerca. Ho fatto realizzare l’immagine della Madonna della Libera (chiamata così perché aveva liberato il paese dalla peste) partendo dalla foto di una statua: un lavoro sopraffino che ha destato grande ammirazione”.

C’è bisogno di aggiungere qualcos’altro? Non credo proprio!
 
Raffaella Segantin


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022