Un cocktail perfetto ed equilibrato

In attesa di collocare le ultime fondamentali pedine sulla scacchiera del definitivo lay-out espositivo, inizia a prendere corpo il programma degli eventi collaterali a Tanexpo 2012. Un cocktail perfetto ed equilibrato fra occasioni di business, opportunità di crescita professionale e una informazione corretta ed esauriente: ogni ingrediente, dosato nella giusta misura, contribuirà a determinare il successo di quella che è ormai considerata la rassegna internazionale specializzata più prestigiosa al mondo.
Ancora una volta Bologna vedrà una imponente partecipazione di buyer stranieri, provenienti da oltre 50 nazioni, che animeranno le tre giornate di manifestazione non solo per trovare o per consolidare rapporti commerciali con le aziende espositrici, ma anche per portare un contributo di idee e di esperienze che, attraverso il confronto con gli operatori del nostro Paese, aiutino il comparto a procedere sulla strada della modernizzazione. Significativi, a questo proposito, due momenti già confermati nel calendario degli appuntamenti: l’incontro con una delegazione russa, coordinata dall’Istituto Nazionale per il Commercio Estero di Mosca, che ha esplicitamente richiesto di potersi interfacciare con il sistema produttivo italiano e la tavola rotonda moderata da Dario Loinaz, personaggio che già ben conosciamo per via delle sue precedenti partecipazioni a Tanexpo, che, coadiuvato dai presidenti di alcune grandi realtà funerarie del Sudamerica, illustrerà ai colleghi italiani ed europei tecniche e strumenti utili per avere successo. Sarà anche l’occasione per conoscere meglio i mercati latino americani e le loro necessità di prodotti di qualità, elemento particolarmente interessante per i nostri costruttori visto che si tratta di Paesi economicamente emergenti e alla ricerca di nuove prospettive e di nuovi orizzonti.
Momento fondamentale orientato all’informazione sarà invece TanExplora, evento rivolto all’opinione pubblica e non solo agli operatori del settore, che avrà luogo a Palazzo Re Enzo e che farà da collettore fra Tanexpo 2012 e la città per consentire ai fruitori di approfondire, con diversi linguaggi e sotto molteplici punti di vista, tematiche attinenti all’evento morte. Il progetto si articolerà in tre aree - informazione, discussione e show – che in diversi momenti si intersecheranno, anche simbolicamente, fra di loro per dare senso compiuto ad un percorso attraverso il quale il visitatore potrà arricchire il proprio bagaglio di conoscenze entrando in contatto con le più autorevoli espressioni del comparto e interagendo con esse. Un’area attrezzata dove poter reperire informazioni dettagliate sui propri bisogni, la possibilità di incontrare, secondo un calendario prestabilito, esperti delle diverse materie con i quali confrontarsi, performance artistiche (cinema, musica, letteratura, fotografia, …) e momenti di approfondimento: tutto questo animerà il centro di Bologna catalizzando per tre giorni l’attenzione della collettività su un argomento che interessa la vita di tutti noi. Il programma, aggiornato in tempo reale, è consultabile su www.tanexplora.it.
 
Pietro Innocenti


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo