Rotastyle

Koinè 13-16 Aprile 2013

A Cinquant'anni dal Concilio Vaticano II

La quindicesima edizione di Koinè, che si terrà a Vicenza dal 13 al 16 aprile 2013, riunirà le proposte più interessanti di oggetti ed arredi liturgici e componenti per l’edilizia di culto, offrendo anche importanti appuntamenti internazionali nel segno del cinquantenario del Concilio Vaticano II. Questa sinergia tra momento espositivo e spazi di riflessione e dibattito ha reso Koinè la manifestazione più importante del settore, richiamando ad ogni edizione più di 350 espositori ed oltre 13.000 visitatori, tra i quali clero, liturgisti, operatori del settore, architetti, designer ed artigiani.
La rassegna sarà anche quest’anno una occasione da non perdere, luogo privilegiato di incontro tra il mondo della creazione, della progettazione e della produzione e quanti cercano le migliori proposte, dai paramenti sacri ai tessili, dagli arredi agli oggetti per la liturgia e la devozione, dai componenti per l’edilizia per il culto all’impiantistica per le chiese. Si potranno trovare anche organi, campane, statue, immagini religiose e quanto è necessario per la celebrazione liturgica, come, ad esempio, i vini per la Santa Messa ed i pani eucaristici, nonché incensi e souvenir religiosi.
Nel presentare la produzione attuale, Koinè ha da sempre voluto creare opportunità di confronto e di crescita. Questo compito spetta a Koinè Ricerca, la sezione culturale che, guidata da un Comitato Scientifico interdisciplinare, lungo il suo percorso ultraventennale ha creato occasioni di incontro e di riflessione attraverso laboratori, convegni, seminari e mostre dedicati al design per la liturgia, alla progettazione di nuove chiese e all’adeguamento degli spazi celebrativi. Le Giornate di Studio e le iniziative di Koinè Ricerca hanno, infatti, l’obiettivo di dare un impulso ai diversi ambiti produttivi e creativi con degli strumenti validi che aiutino ad aprirsi ai linguaggi attuali secondo la Costituzione della Chiesa sul mondo contemporaneo “Gaudium et Spes”. Dall’altra parte, queste attività servono anche ad orientare verso la liturgia, così come ne parla la Costituzione conciliare sulla liturgia “Sacrosanctum Concilium”, la produzione, i cui diversi settori – arte, architettura, arredamento, suppellettili - compongono una realtà unitaria. Questa intensa e preziosa attività è stata raccolta nel volume “Koinè Ricerca 1989 – 2009. Il design per la liturgia: materiali e progetti”, pubblicazione unica nel suo genere e utile strumento per studiosi e progettisti del settore.
A cinquant’anni dal Concilio Vaticano II, Koinè Ricerca, la cui storia è stata sempre collegata agli avvenimenti e ai documenti conciliari, approfondirà i temi dell’architettura e dell’arte per le chiese, esaminando quanto si sta facendo oggi in Europa e verificando gli esempi più interessanti che hanno fatto propri gli orientamenti post-conciliari. Momento centrale sarà la mostra “La vetrata artistica nelle chiese: scenari europei”. Affiancata da un convegno internazionale sullo stesso tema, l’esposizione metterà in evidenza come in questa arte possono nascere linguaggi nuovi, creati anche ricorrendo a tecniche solitamente impiegate in altri campi artistici e in sintonia con il sentire dell’uomo contemporaneo a completamento dell’azione liturgica.
Altri appuntamenti significativi saranno il seminario “La progettazione acustica nelle chiese: un approccio metodologico”, in collaborazione con il Servizio Nazionale per l’Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana e il Politecnico di Bari, la Giornata Nazionale dedicata all’adeguamento liturgico degli spazi celebrativi, diventata negli anni un appuntamento irrinunciabile per quanti si occupano di questo tema, e il seminario “La manutenzione programmata delle chiese”, in cui verrà presentata in anteprima una ricerca promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana e dal Politecnico di Milano con l’obiettivo di sviluppare strumenti di supporto alle attività di gestione degli edifici per il culto: la maggior parte dei problemi riscontrati è dovuta a scelte errate attuate in fase di progetto e alla mancanza di procedure e di strumenti di supporto alla pianificazione e alla programmazione degli interventi di manutenzione correttiva e preventiva. Verranno presentati gli esiti di ricerche finalizzate a produrre procedure per lo sviluppo di Piani di Manutenzione e linee orientative per l’impostazione di DPP (Documento Preliminare della Progettazione) specificatamente elaborati per la manutenibilità di edifici per il culto. Sono previsti inoltre incontri per seminaristi e sacristi.I programmi dettagliati delle Giornate di Studio sono consultabili all’indirizzo www.koinexpo.com. La partecipazione a convegni e seminari è gratuita ed è possibile effettuando una pre-registrazione sul sito della manifestazione.
 
Francesca De Munari


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore