ALLA CINA IL PRIMO ROUND

In Italia è possibile copiare e va bene per tutti. Lo possiamo constatare ogni giorno quando ci vengono offerti sulle strade prodotti di VUITTON, PRADA o GUCCI perfettamente imitati. Nonostante una recentissima disposizione di legge condanni anche l'acquirente, gli ambulanti, come se nulla fosse, a pochi metri dai negozi monomarca continuano a vendere le loro copie ad un pubblico compiacente. Lo si può facilmente verificare facendo un giro attorno a piazza San Marco a Venezia!

Ci è oggi pervenuta la circolare di un simpatico produttore concorrente che è giustamente orgoglioso di aver ottenuto una sentenza favorevole contro la nota leader nazionale CAGGIATI spa. L'accusa era quella di "violazione dei diritti di privativa in forza di un brevetto per modello industriale di utilità".

Noi del settore conosciamo benissimo i fatti, per aver a suo tempo invidiato l'idea dell'autore e la praticità del suo corsivo istant e per aver sorriso della circostanza che il simpatico produttore concorrente lo avesse riprodotto in modo quasi confondibile, a parte il grado di finitura che tradiva inequivocabilmente la provenienza non "d.o.c.".

Nonostante il sequestro dei prodotti, il soccombente non ci risulta abbia mai sospeso la vendita di tale articolo poiché fino ad oggi lo abbiamo trovato ininterrottamente sul mercato. I fatti gli hanno dato ragione. Perché interrompere le vendite quando poi i giudici gli avrebbero sicuramente dato la vittoria legale? D'altronde, nei luoghi dove lui produce, la vecchia 740 e la terribile 626 che tanto pesano a noi sono forse ancora ritenute sigle di automobili!

Non possiamo gioire di tale sentenza perché siamo stati a nostra volta copiati nei caratteri "corsivi" e "master", e forse proprio perché erano rimaste impunite in precedenza tali imitazioni servili! Riteniamo comunque che, al di là delle sentenze dei giudici, debba inequivocabilmente essere sancito il verdetto morale di vittoria a chi rispetta le leggi, investe in ricerca tecnologica e ha fantasia nel proporre sempre di più qualità e idee. Solo così, infatti, l'Italia potrà respingere l'offensiva che arriva dall'Estremo Oriente. Questa è la vera sentenza alla quale bisogna adeguarsi!

 
Roberto Pilla

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo