LA CAMPAGNA DI RUSSIA

È l'ex Unione Sovietica il primo obiettivo commerciale del Consorzio TANEXPORT che registra un nuovo ingresso nella compagine sociale e che ha varato il piano strategico e promozionale per il biennio 2006/2007.

I primi giorni della ripresa attività del Consorzio TANEXPORT sono stati caratterizzati fondamentalmente da due eventi significativi: l'adesione della GEM srl di Udine, azienda leader nella produzione di tecnologia e di impianti per la cremazione, e il raggiunto accordo fra i Soci del Consorzio e l'Organizzazione russa guidata da Serguei Yakushin per la commercializzazione del prodotto italiano di qualità in quel Paese.

Infatti, in un incontro svoltosi a Verona il 13 dicembre scorso, ciascuna azienda associata ha siglato con la delegazione russa - composta, oltre che dallo stesso Yakushin, anche da Dimitri Yevsikov e da due dirigenti del Crematorio di Novosibirsk, Sergey Protopov e Igor Voronov - un articolato protocollo di intesa, preludio ad ulteriori iniziative di marketing e di promozione commerciale che vedrà per i prossimi anni impegnati nell'Europa dell'Est gli esponenti più qualificati del sistema produttivo italiano.

Il Consiglio Direttivo di TANEXPORT ha inoltre varato un articolato piano di comunicazione per il biennio 2006/2007, con un ricco programma in ambito nazionale ed internazionale, che verrà ufficialmente presentato all'inizio del prossimo anno.

 
Paola Bardi


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022