Aspettando TANEXPO N. 6/2

VESTELEGNO - Padiglione 21  stand A52-A56/B51-B55

VENTICINQUE ANNI DI ATTIVITÁ PER GARANTIRVI IL MEGLIO
Da ben 25 anni alla Vestelegno, nel cuore del trevigiano, si producono cofani che si contraddistinguono per la elevata qualità dei materiali e delle lavorazioni. L’azienda, che da quest’anno non mancherà l’appuntamento con Tanexpo, si serve infatti esclusivamente di legnami dall’origine certificata: dall’Austria provengono l’abete e il larice rosso, dalle foreste russo-siberiane il larice siberiano e il frassino mentre il rovere arriva dal parco del Ticino. Sono tante dunque le essenze disponibili, tutte rigorosamente selezionate tavola per tavola, per evitare la presenza di qualunque difetto, e lavorate da professionisti specializzati. L’utilizzo delle più moderne tecnologie per le fasi di taglio, di piallatura e di sagomatura si unisce alla maestria artigiana indispensabile per realizzare i ricercati intagli laterali.
Anche le finiture sono curate nei minimi dettagli: molto successo riscuote quella “a cera”, duratura nel tempo e in grado di esaltare al massimo la bellezza del legno.
Sono cofani dedicati a chi ama la raffinatezza, la sobrietà e la tradizione quelli di Vestelegno; caratteristiche che hanno fatto si che nel 2000 venisse interpellata per la realizzazione dell’urna-sarcofago in cui è stata trasportata ed esposta la salma del Beato Fra’ Claudio da Chiampo a Santa Lucia di Piave in occasione del centenario dalla nascita.
A Tanexpo 2012 Vestelegno intende conquistare nuovi clienti grazie ad un prodotto che non teme rivali, estendendo così sempre più la propria presenza sul territorio nazionale, obiettivo che l’azienda, che potremmo definire “a conduzione familiare”, vuole raggiungere anche grazie all’ampliamento della rete commerciale oramai in fase di completamento.

VEZZANI SPA - Padiglione 21  stand GRUPPO VEZZANI

IL TOTEM DEL NUOVO MILLENNIO
Riposare in un totem. È la grande novità proposta da Vezzani, a metà tra innovazione e rivisitazione di un elemento tradizionale delle civiltà primitive e portatore di grandi significati. Il totem, nel passato essere mitico che rappresentava una entità naturale o soprannaturale dal significato simbolico per ogni singola persona, clan o tribù, diviene nel presente un elemento di custodia e di continuità dove riposare per l’eternità.
È un totem cinerario dalle linee moderne ed attuali quello di Vezzani, costituito da un insieme di cilindri in acciaio inox che si possono sovrapporre per creare una struttura che si sviluppa in altezza in base alle diverse esigenze. Una configurazione componibile in grado di evolversi nel tempo, adattabile ed estremamente resistente, dalle linee essenziali e dall’aspetto estremamente contemporaneo, ma allo stesso tempo dotata di una forte valenza simbolica: sono queste le caratteristiche che rendono unica la nuova creazione dell’azienda leader nel settore degli accessori cimiteriali. Ogni modulo è dotato di una apertura per l’inserimento dell’urna, di un lumino, di un portafiori, posizionato a scelta a destra o a sinistra, e di una targhetta. Una configurazione completa, dunque, di facile installazione e dalle ridottissime necessità in termini di spazio e di manutenzione.
Ancora una volta Vezzani ha sviluppato un prodotto funzionale e innovativo per rispondere alle richieste di tutti i propri clienti che anche quest’anno potranno visitare a Tanexpo la vasta area allestita dall’azienda per scoprire e per toccare con mano tutte le novità 2012.



Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022