Gruppo Urciuoli

Un'altra sfida da vincere

Un nuovo modello di autofunebre, la Chrysler 300C, si aggiunge all'ampia offerta di qualità proposta dal Gruppo campano a tutti gli Operatori che vogliono caratterizzare la propria azienda nel segno della innovazione e della originalità.

"Cogliere eventuali opportunità di business acquisendo, in Italia e all'estero, nuovi bacini di riferimento e nuovi clienti ci sarà certamente più agevole potendo vantare come credenziale l'offerta del nuovo modello di autofunebre Chrysler 300C, testimonial di un mondo esclusivo, libero da confini e da condizionamenti e caratterizzato da uno stile assolutamente elegante. La forma ben sagomata ed un design attuale e moderno garantiscono al tempo stesso un comfort prestigioso ed un sostegno perfetto, grazie anche agli ampi spazi disponibili".

Silvano Urciuoli ritiene di avere individuato uno strumento capace di incidere efficacemente, in un futuro immediato, sul mercato italiano.

"Comprendere e soddisfare le sempre più evolute esigenze degli Impresari Funebri ci impone scelte coraggiose ed azzardate, capaci di incidere sui gusti e sulla mentalità di chi, abituato ai tradizionali modelli DaimlerChrysler, vuole imprimere una svolta al proprio modo di lavorare. Da qualche anno sono mutate anche le strategie dell'offerta: il mercato di riferimento non può più essere limitato esclusivamente a livello nazionale e diventa invece fondamentale la domanda estera perché legata a sistemi di mobilità più competitivi e più complessi. La nostra filosofia nel settore delle autofunebri è semplice, tradizionale e innovativa al tempo stesso: rigore assoluto nelle forme ed elevatissima funzionalità".

Eurozinchi sta elaborando per il 2007 nuovi modelli dal design rivoluzionario.

"Siamo sempre molto attenti a tutti i cambiamenti legati all'elevato turn-over tecnologico ed alla necessità di garantire risposte adeguate, personalizzate ed uniche ad ogni esigenza specifica. Tutti gli Operatori italiani, ammirando il nuovo modello della Chrysler 300C, potranno rendersi conto di trovarsi davanti ad un piccolo capolavoro di tecnologia e di design".

Vediamolo un po' da vicino questo possibile oggetto del desiderio.

"Le parole non servono: è amore a prima vista, grazie ad una tecnologia seducente. La Chrysler 300C affronta ogni tipologia di percorso con una padronanza sorprendente. La motorizzazione diesel 3.0 crd si pone in evidenza anche per la sobrietà e per la potenza dei 211 cv. Il nuovo motore, associato ad un dinamico cambio automatico a 5 rapporti con srs, rende brillanti le prestazioni e trasforma ogni viaggio in una esperienza indimenticabile. Le emissioni sono sensibilmente inferiori ai limiti imposti dalla normativa eu 4. Il pannello di controllo brilla dei mille fuochi, con i suoi inserti in Santo Silver inseriti al volante, lungo la leva di velocità e lungo le fiancate interne: un perfetto connubio fra sportività e comfort. I sedili anteriori in pelle, regolabili elettricamente, assicurano il migliore sostegno per una guida decisamente dinamica e confortevole. Il volante multifunzione consente di azionare il comand con comodità".

Se anche voi siete convinti di tutto ciò, è chiaro che la Chrysler 300C vi ha già conquistati. Non vi rimane che salire a bordo e godere dei raffinati rivestimenti e della generosità degli spazi.

 
Ida Salvitto

La scheda tecnica

 

motore CRD 3.0 V6

cilindrata 2.987

dimensioni esterne versione 4 porte omologazione 2 posti

lunghezza mm 5.720

larghezza mm 1.880

passo mm 3.760

sbalzo anteriore mm 850

sbalzo posteriore mm 1.110

lunghezza pianale mm 2.200

larghezza pianale mm 950

altezza pianale mm 790

omologazione Euro 4

velocità finale Km/h 219


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo, 7.8.9 aprile 2022