Rotastyle

Le iniziative d'autunno alla Certosa di Bologna

In occasione della commemorazione dei defunti riprendono le iniziative culturali al Cimitero Monumentale della Certosa rivolte al grande pubblico

In occasione della festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti, l'Istituzione Bologna Musei | Museo civico del Risorgimento e Bologna Servizi Cimiteriali danno il via ad un ricco programma di appuntamenti che dal 27 ottobre al 1 dicembre 2019 si svolgeranno principalmente presso il Cimitero della Certosa. Tutto ciò è reso possibile grazie alla collaborazione con diverse realtà culturali, religiose e associative della città. Passeggiate, visite guidate, incontri, appuntamenti musicali e teatrali che animeranno il cimitero cittadino e non solo.

Una serie di interessanti proposte rivolte al pubblico che concludono un anno di intensa programmazione culturale realizzata in virtù del protocollo di intesa siglato tra Istituzione Bologna Musei e Bologna Servizi Cimiteriali, l'azienda di gestione dei cimiteri della Certosa e di Borgo Panigale. Sul fronte congiunto della valorizzazione della Certosa, le attività più rilevanti hanno riguardato l’organizza¬ione del calendario di appuntamenti estivi, il potenziamento del turismo culturale con la creazione di una nuova fermata alla Certosa del percorso del bus turistico che collega i principalipunti di attrazione della città, e infine la produzione di un nuovo, coinvolgente, video promozionale.

Nell'ambito del programma delle iniziative, un focus speciale è dedicato ad Arrigo Armieri (Bologna, 1931), uno degli scultori che più incisivamente hanno segnato il volto del Cimitero Monumentale negli ultimi decenni con la realizzazione di monumenti commemorativi di rilevante valore per qualità espressiva e sensibilità materica.  É infatti in calendario la mostra personale Arrigo Armieri tra sacro e profano. Dalla Certosa all'atelier dello scultore che si inaugura al Museo civico del Risorgimento domenica 3 novembre alle h 11.00.

Il calendario delle manifestazioni si è aperto domenica 27 ottobre 2019 con i primi due appuntamenti: "Antichi affreschi di un museo dimenticato", incentrato sulle pitture e sugli affreschi della Certosa, e "Eremi Urbani, Strani Incontri" in cui William Piana, speaker radiofonico con la passione dei cimiteri ed un passato da elettricista nei camposanti, ha presentato, nella cornice della Certosa, alcuni pezzi musicali frammisti da racconti.
 
Il programma completo delle iniziative che si protraggono fino al 1 dicembre può essere consultato clliccando qui


Inoltre anche quest'anno, durante la riccorerenza di Ognissanti e della giornata dei defunti, il Museo civico del Risorgimento e Bologna Servizi Cimiteriali garantiscono l'apertura straordinaria dell'Info Point storico artistico presso lo storico cimitero della Certosa, grazie all'impegno dei volontari dell'Associazione Amici della Certosa oltre al personale del museo. Da sabato 26 ottobre a domenica 10 novembre lo spazio sarà fruibile al pubblico tutti i giorni nei seguenti orari: h 9.00–12.00 e 14.00–17.00. (Info: 051 6150840 - infopointcertosa@comune.bologna.it - via della Certosa 18, ingresso principale (cortile Chiesa - portico nord).

Per informazioni:

Museo Civico del Risorgimento
Piazza Carducci 5 | 40125 Bologna
tel. + 39 051 347592
UfficioStampaBolognaMusei@comune.bologna.it
museorisorgimento@comune.bologna.it
www.museibologna.it/risorgimento
www.storiaememoriadibologna.it
  Museo Civico del Risorgimento - Certosa di Bologna




Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore